venerdì 10 aprile 2020

Sicilia, Coronavirus. Barbagallo (Pd): "Le mascherine acquistate dal governo Musumeci? Alcune sono “pezzi di carta”

Una delle ‘mascherine’ consegnate al personale della sede di Catania del Dipartimento Acque e Rifiuti

“Il governo regionale ha annunciato in pompa magna la distribuzione di oltre due milioni di mascherine in Sicilia. Mi auguro che non siano tutte come quelle che sono state consegnate al personale del Dipartimento Acque e Rifiuti, perché se è così tanto vale evitare la fatica di distribuirle: più che mascherine sembrano ‘pezzi di carta’”. Lo dice Anthony Barbagallo, parlamentare regionale del PD. “Mi chiedo chi abbia deciso l’acquisto di queste ‘mascherine’ e quanto siano costate - aggiunge Barbagallo - e soprattutto mi chiedo se è questo il modo in cui il presidente Musumeci e l’assessore Razza intendono aiutare i siciliani a tutelarsi dal Coronavirus”. “Il governo regionale – conclude il parlamentare PD – continua a manifestare una grave inadeguatezza nella gestione dell’emergenza sanitaria, e di fronte alle proprie inefficienze si chiude in un imbarazzante silenzio senza assumersi le proprie responsabilità”.
venerdì 10 aprile 2020

Nessun commento: