venerdì 6 marzo 2020

Ciorleone, lunedì seduta del consiglio comunale. All'o.d.g. finalmente l’approvazione del piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche


Su richiesta del Sindaco e con determinazione del Presidente, è stato convocato in sessione ordinaria il Consiglio Comunale di Corleone per lunedì 09 marzo 2020, alle ore 16,30. Saranno trattati i seguenti punti dell’ordine del giorno:
1.Comunicazioni.
2.Mozione per la revoca della determina dirigenziale n. 169 del 19/02/2020
3. Lettura ed approvazione verbali precedenti.
4.Proposta di delibera: approvazione piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche P.E.B.A.
5.Proposta di delibera: regolamento sulla istituzione dell’Autorità “Garante della persona con disabilità”.
6.O. d. G. in ricordo della figura di Jolanda Canzoneri.
Il punto più importante è sicuramente l’approvazione del piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche, per il quale si sono tanto battuti alcuni disabili di Corleone, con in testa Luciano Labbruzzo.

“Ho molti rilievi da effettuare in sede di Consiglio Comunale – dice il capogruppo della minoranza Maurizio Pascucci - e quindi si prefigura un bel confronto con l'Assessore ai Lavori Pubblici e Bilancio Salvatore Schillaci. La Giunta prevede una spesa complessiva di €801.524 ma la delibera non riporta nessun impegno economico in data corrente. Solo la volontà di inserire nel Piano delle Opere Pubbliche un impegno economico al fine di accedere ad eventuali finanziamenti regionali o statali. Pertanto come da indicazioni continue dell'Assessore Schillaci di svolgere una Opposizione Costruttiva mi sono dedicato ad un attento studio del Bilancio Comunale individuando una cifra di circa €118 mila euro di possibile variazione di bilancio in favore del PEBA. Tra l'altro la scelta del taglio non dovrebbe trovare difficoltà in quanto sia l'Assessore al Bilancio che il Presidente del Consiglio Comunale a suo tempo, quando erano leader dell'Opposizione chiesero a loro volta al Sindaco”.
Vediamo cosa accadrà lunedì sera.

Nessun commento: