mercoledì 8 gennaio 2020

Corleone. Sulla compartecipazione delle famiglie ai costi per il trasporto degli alunni pendolari interviene il sindaco Nicolosi

Il sindaco Nicolò Nicolosi
NICOLO' NICOLOSI
sindaco di Corleone
Questa mattina gli studenti pendolari di Corleone che frequentano le scuole superiori di Bisacquino hanno avuto un incontro con il Sindaco, il Presidente del Consiglio Comunale ed altri amministratori del Comune, nel corso del quale si è discusso dei costi del trasporto pubblico che, è stato contestato, comportano oneri per le famiglie gravosi e non facilmente sostenibili. Esaminata la questione, sia in relazione alle anticipazioni delle somme da parte delle famiglie degli studenti, sia con riferimento alla quota di partecipazione a carico dei genitori degli studenti, l’Amministrazione comunale, di concerto con il Presidente del Consiglio comunale e i capigruppo consiliari, si è impegnata ad anticipare le somme per gli abbonamenti per la tratta Corleone-Bisacquino e ritorno (che successivamente i genitori rimborseranno al Comune) relativamente al solo mese di gennaio e di proporre al Consiglio Comunale da convocare per lunedì 13 gennaio la riduzione delle aliquote. 

Per quanto riguarda gli studenti che frequentano le scuole superiori a Prizzi, le famiglie riceveranno i rimborsi per le somme anticipate per i mesi di settembre e ottobre dal 20 gennaio p.v., quando potranno recarsi in banca a ritirare quanto a loro spettante.
Per i mesi di Novembre e Dicembre i rimborsi saranno accreditati direttamente sul conto corrente dei beneficiari, invitando le famiglie a fornire i dati per l’accredito sul conto corrente. 
Per un ulteriore approfondimento delle questioni è convocata un’assemblea cittadina per venerdì 10 gennaio alle ore 16 nell’Aula Consiliare alla quale sono invitati tutti coloro che vorranno parteciparvi.
Il sindaco: Nicolò Nicolosi

Nessun commento: