sabato 19 ottobre 2019

Campofiorito: "Sono a fare la spesa per la festa". Claudia è scomparsa da 10 giorni

Claudia Stabile
da RICCARDO LO VERSO
L'auto ritrovata in aeroporto, ma non sarebbe partita. L'angoscia dei familiari: "Torna a casa"
PALERMO - Sono trascorsi dieci giorni. Nessun messaggio da parte di Claudia. La sorpresa è diventata angoscia. Dieci giorni da quando Claudia Stabile, 35 anni, che vive a Campofiorito, nel Palermitano, ha chiamato, alle 9:30, il marito Piero Bono. Era andata a fare la spesa nella vicina Corleone per organizzare la festa di compleanno di Giuseppe. Da allora, silenzio.
La macchina di Claudia è stata ritrovata nel parcheggio dell'aeroporto di Punta Raisi. Le chiavi erano sotto il tappetino. L'orario di ingresso al posteggio a pagamento, 10:45, è compatibile con la distanza fra Campofiorito e Punta Raisi. Dai primi accertamenti, però, Claudia non sarebbe mai salita su un volo. Anche volendo non avrebbe potuto imbarcarsi perché aveva con sé solo la patente di guida.

Nessun altro documento, niente vestiti ed effetti personali. Se è andata via volontariamente, ed è un'ipotesi da tenere in considerazione, ha fatto in modo che nessuno sospettasse del suo piano. La sera prima della scomparsa era stata con il marito, i tre figli e gli amici. Una serata spensierata. Un paio di anni fa la donna aveva scelto di tornare a vivere con la madre, che risiede all'estero.

Poi il ritorno a casa e un lungo periodo di serenità, così racconta il marito che si è rivolto all'avvocato Vincenzo Pillitteri per denunciare la scomparsa ed attivare le ricerche finora senza esito. Piero Bono, tramite il legale, lancia un appello. Lui e i tre figli aspettano Claudia a casa per riabbracciarla. Per lasciarsi alle spalle questi dieci giorni di angoscia e tornare alla vita di sempre. Come se nulla fosse accaduto.

LiveSicilia, 19 Ottobre 2019

Nessun commento: