sabato 21 settembre 2019

Corleone. Ma il Consiglio Comunale in Villa? Un flop?

La villa comunale di Corleone dove si doveva tenere la seduta del consiglio

MAURIZIO PASCUCCI
*Riconosco le grandi capacità politiche del Sindaco e l'impegno profuso del Presidente del Consiglio. Pertanto se ambedue comunicano tramite due comunicazioni formali che vi sarà un Consiglio Comunale aperto ai cittadini da effettuare nella Villa Comunale per parlare anche del CIDMA e del personale comunale e questo non viene effettuato significa che si sono motivi SERI. Ricordo che su questi due argomenti , CIDMA e Personale Comunale, il Sindaco non è potuto intervenire nell'ultimo consiglio comunale in quanto impegnato con il Nuovo Ministro del Sud Provenzano .
La maggioranza del Consiglio comunale bocciò la nostra proposta di affrontare comunque questi due argomenti ritenendoli non URGENTI. Tutta la maggioranza concorde che questi argomenti si potevano trattare Domenica 22 Settembre nella Villa Comunale.
Invece? FLOP!!

Chissà quale motivazione ci sarà? Di sicuro ad oggi nessuna comunicazione. Forse nella speranza che prevalesse il "dimenticatoio".
Ma io ho riconosco la grande capacità del Sindaco e l'impegno del Presidente del Consiglio.
Quindi ci sono problemi seri su CIDMA e Personale Comunale.
Meglio evitare il confronto in Villa Comunale.
Conosco già una risposta.
E' prevista la sagra del pomodoro siccagno!
Non dimentichiamoci programmata il 28 luglio, rinviata al 22 agosto, riRinviata al 22 settembre in quanto si poteva abbinare la sagra del pomodoro siccagno con l'avvio delle procedure per il riconoscimento IGP e DOP.
Non sarà così. Sarà una bella spaghettata al pomodoro pagata dalla Regione Siciliana!! Dopodichè la sagra inizia alle h 16, potevamo fare il consiglio comunale in Villa alle h 10.
Inoltre vi è un servizio di asilo nido aperto da 3 giorni senza i bambini perchè non si è riusciti ancora a stilare una graduatoria. Si sta pagando una cooperativa che con i suoi animatori sta aspettando ma costa!! Vi sono scuole aperte ma senza il servizio mensa. C' è un trasporto scolastico per bambini che riuscirà a portare a scuola metà dei bambini.
Ci sono il 70% di caditoie otturate che attendono l'acqua per far allagare le strade comunali.
Ci sono lavori urgenti in contrada Caputo che non si capisce se sono stati effettuati oppure no
Ci sono lavoratori ASU che attendo di uscire dal tunnel della mancanza di diritti e della loro dignità.
L'importante è festeggiare perchè questo aiuta a dimenticare
* capogruppo dell'opposizione

Nessun commento: