giovedì 25 luglio 2019

Corleone, riprenderanno lunedì prossimo le visite guidate al Cidma. Schiarita nei rapporti con i volontari

Cidma, la sala dei faldoni del maxiprocesso

È durato un paio d’ore, ieri pomeriggio, l’incontro tra Nicolò Nicolosi, sindaco-presidente del Cidma e i giovani volontari, che aveva l’obiettivo di superare i motivi della protesta che da lunedì scorso aveva portato questi ultimi a non assicurare più le visite guidate all’interno della struttura. Un lungo incontro, in cui gli operatori, che hanno saputo far crescere la struttura, fino ad attirare oltre 10 mila visitatori l’anno, ribadivano la loro richiesta di avere riconosciuto nelle forme possibili questo loro ruolo. A quanto pare, durante degli incontri avuti nelle settimane e nei mesi precedenti con altre figure del Cidma, questo riconoscimento a loro non è sembrato così chiaro.
Anzi, hanno denunciato, di avere l’impressione che qualcuno lavori per marginalizzarli. Nicolosi ha dato, invece, ampie assicurazioni del ruolo centrale che questi ragazzi rivestono nella politica di potenziamento e di sviluppo del Cidma. La presenza di un comitato direttivo e di un coordinatore esecutivo – ha detto – vanno proprio in questa direzione. Lunedì prossimo si riunirà proprio il comitato direttivo, di concerto col comitato scientifico, per adottare decisioni concrete. In che cosa consisteranno queste misure concrete ancora non è chiaro, ma pare che si vorrebbe riconoscere il ruolo dei volontari con l’istituzione di un apposito albo/elenco (qualcosa di simile l’avevano fatto anche le commissarie), e contemporaneamente approvare un avviso pubblico per selezionare altre figure di giovani da formare, in maniera tale da assicurare la continuità nell’attività. In cambio il sindaco-presidente ha chiesto ai volontari di riprendere immediatamente le visite guidate. I ragazzi, però, si sono riservati di decidere tutti insieme e solo a tarda sera hanno comunicato che riprenderanno l’attività, ma solamente da lunedì 29 luglio. Condizione accettata ad Nicolosi. Tutte le prenotazioni di questi giorni, quindi, verranno annullate e il costo dei biglietti rimborsati.  (dp)

Nessun commento: