martedì 16 luglio 2019

Agende Rosse e Centro Studi Borsellino: le iniziative per ricordare la strage di via D'Amelio


Come tutti gli anni, anche quest’anno ci troviamo a Palermo insieme alla famiglia Borsellino in occasione del 19 luglio, 27° anniversario della strage in cui persero la vita Paolo Borsellino e cinque dei suoi agenti di scorta: Emanuela Loi, Agostino Catalano, Claudio Traina, Eddie Walter Cosina e Vincenzo Li Muli.
La manifestazione si articolerà su 4 giorni con una serie di iniziative. Questo il programma:

MERCOLEDÌ 17 LUGLIO
Via della Vetriera, 57, Palermo
ore 16:30 – 4° compleanno della «Casa di Paolo»
ore 18:00 – 5° edizione del triangolare di calcetto «La legalità scende in campo»
Atrio “Paolo Borsellino” della Biblioteca Comunale in Casa Professa
ore 20.00 –  “Legami di memoria”  a cura dell’Arci Palermo
Facoltà di Giurisprudenza – Via Maqueda 172
ore 20:30 – Convegno promosso da AntimafiaDuemila “Paolo Borsellino, strage di Stato – Sulle orme dei mandanti esterni”
GIOVEDÌ 18 LUGLIO
Albero della Pace di Via D’Amelio
Ore 17.30 “Storie di resistenza civile al femminile” dedicato a: Rita, Paolo, Agostino, Claudio, Emanuela, Vincenzo e Walter a cura del “Centro studi Paolo e Rita Borsellino” Con: Chiara Corrao, Luciana Di Mauro, Osas Egbon, Piera Fallucca, Alfio Foti, Vittorio Teresi, Giò Vacirca e Mario Cefalo, Pamela Villoresi.
ore 19:00 – «Acchianata» (salita) in notturna al monte Pellegrino (partenza da via D’Amelio)
ore 21:00 – “La forza dietro ad un sorriso” – Veglia in stile rover
a seguire Santa Messa a cura dell’Agesci
VENERDÌ 19 LUGLIO
Albero della Pace di Via D’Amelio
ore 9:00 – 13.00 – “Coloriamo Via D’Amelio: il 19 luglio per i cittadini di domani” – Animazione, laboratori, letture per bambine e bambini a cura del “Centro studi Paolo e Rita Borsellino” .
In collaborazione con gli studenti del Corso di laurea in Scienze della Formazione primaria UKE, Nati per leggere Sicilia, Laboratorio Zen insieme, Associazione “Il Quartiere” di Monreale, Centro di animazione territoriale “San Giovanni Apostolo”, Centro “Santa Chiara”, Associazione Lievito, Emmaus Palermo, campo estivo CONI “Sport: un diritto per tutti”, "Casa di Paolo".
 “Io ci SARO’, tu ci sei STATO?”
ore 14.45 – “Orfani di Stato” – Interventi dal palco dei familiari delle vittime della strage di Via D’Amelio e dei familiari di vittime di mafia tra cui: Vincenzo Agostino, Angela Manca, Stefano Mormile, Brizio Montinaro, Rosaria Scarpulla e Francesco Vinci. 
Aprono l'evento gli "Our Voice"
ore 16.58 – Minuto di silenzio
Ore 17.00 – Marilena Monti recita la poesia «Giudice Paolo»
Ore 17,30 – “Testimoni di ingiustizia” con Piera Aiello, Ignazio Cutrò, Gianfranco Franciosi e Gaetano Saffioti. Introducono gli studenti dell’I.P.I.A. - Emanuela Loi di Sant’Antioco (CI)
ore 18.00 – “Verità di Stato, Verità di tutti?”  Incontro con i magistrati Ardita, Scarpinato, Lombardo e l’avvocato Fabio Repici, modera Giuseppe Lo Bianco
ore 21.45  I Sansoni
A seguire Presentazione del libro “Paolo Borsellino – Cosa nostra spiegata ai ragazzi” prefazione di Salvatore Borsellino
SABATO 20 LUGLIO
Casa di Paolo Via della Vetriera, 57, Palermo
ore 18.00 Donne contro la mafia (Piera Aiello, Fiorenza Brioni, Rossella Canadé)

Nessun commento: