mercoledì 5 giugno 2019

Corleone, approvato il regolamento per "adottare" luoghi pubblici e renderli più belli

La cascata delle Due Rocche, uno dei luoghi da "adottare"

Nella seduta di Consiglio Comunale del 4 giugno, è stato approvato all’unanimità il “Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazioni per la cura, la rigenerazione e la gestione condivisa dei beni comuni urbani”. “Un atto importante – dichiara il Presidente del Consiglio Pio Siragusa – che punta alla partecipazione attiva della cittadinanza nella gestione condivisa di beni pubblici, quali piazze, strade, aree verdi e tanto altro, al fine di garantire e migliorare la fruizione degli stessi da parte di tutta la cittadinanza”. Con questo strumento sarà possibile “adottare” la villa comunale , l’area a verde dietro San Leonardo, le Cascate delle due rocche, l’area di piazzale Danimarca, l’area della la pesa pubblica comunale, un immobile pubblico per renderlo fruibile. 
Lo stesso Presidente del Consiglio, ha partecipato il 22 febbraio scorso, all’evento“Lo Stato dei beni Comuni”,organizzato dalla Camera dei Deputati e da Anci a Montecitorio. In quella occasione, Sindaci e Presidenti del Consiglio di tutta Italia hanno condiviso esperienze ed idee che, grazie a regolamenti come il nostro e alla collaborazione di tutti i cittadini, potranno trovare presto un riscontro pratico nella nostra Città.  

Nessun commento: