venerdì 17 maggio 2019

La giunta e il consiglio comunale di Corleone ringraziano le forze dell'ordine dopo il sequestro dei beni ai Lo Bue

Il consiglio e l'amministrazione comunale di Corleone
Netta presa di posizione dell'amministrazione e del consiglio comunale di Corleone a sostegno delle forze dell'ordine e della magistratura che hanno sequestrato dei beni di provenienza illecita alla famiglia Lo Bue. Ecco il comunicato stampa ufficiale:
L' Amministrazione e il Consiglio comunale, appresa la notizia dell'esecuzione del Decreto di Sequestro di beni emesso dal Tribunale – Sezione Misure di Prevenzione – di Palermo su proposta della Procura della Repubblica di Palermo nei confronti di Calogero Giuseppe LO BUE e del suo nucleo familiare, ringrazia i carabinieri del ROS e i militari della Compagnia dei Carabinieri di Corleone per l'attività, quotidiana, di lotta e prevenzione della criminalità, facente capo alla mafia. Desiderio di questa amministrazione è, senza dubbio, rinfrancare il nome e la vita di Corleone attraverso un'attiva e fattiva collaborazione con tutte le forza dell'ordine, mettendo in campo tutte le buone potenzialità e i buoni cittadini di cui la nostra città è ricca. 
L 'Amministrazione e il Consiglio comunale di Corleone

Nessun commento: