giovedì 30 maggio 2019

Corleone, indetta la gara per l'irregimentazione delle acque di via G. Orsini


Lo scorso 29 maggio è stata indetta la gara d’appalto per il consolidamento e la irregimentazione delle acque in via G. Orsini, per un importo complessivo di euro 100.000. L'opera è stata finanziata con fondi della dipartimento protezione civile della presidenza del Consiglio dei Ministri, per gli interventi necessari a riparare i danni causati dal mal tempo dal 16 febbraio al 10 aprile 2015. 

I lavori andranno a consolidare il versante posto tra la via Giordano Orsini è la Rocca dei maschi e proteggere le abitazioni da eventuali smottamenti dovuti a forti eventi meteorologici. L'intervento principalmente consiste nel convogliare le acque piovane in apposita canalizzazione mediante l'uso di tubi drenanti. L'area altresi, verrà stabilizzata con l'utilizzo di viminata formata da paletti di legno castagno di diametro 8 -12 cm, di lunghezza 80 -120 cm infissi nel terreno per 2/3 dell'altezza, alla distanza di 1,20 m uno dall'altro, intervallati ogni 30 cm da paletti e talee vive di 40-50 cm, collegati da verghe di salice vivo con capacità di propagazione vegetativa, con l'estremità conficcata nel terreno, di almeno 150 cm di lunghezza, intrecciate sui paletti principali e secondari e legate con filo di ferro per un'altezza di 15 - 25 cm fuori terra ed una parte interrata di almeno 10 cm (I'infossamento ed il contatto con il terreno consentono il migliore attecchimento e radicazione delle piante). Tutto questo per diminuire al massimo l'impatto visivo su un territorio di notevole pregio ambientale e storico.
"Abbiamo dovuto fare le corse per riuscire a salvare il finanziamento ed e solo grazie alla solerzia del Sindaco Nicolosi e dei tecnici dell'ufficio tecnico comunale, geom. Russo e geom. La Sala, sotto la direzione dell’ing. Gennaro, nonchè alla collaborazione dei tecnici, arch.tti Ruffino e Borzi, del dipartimento regionale della protezione civile, diretto dall’ing. Foti, che questo è stato possibile. Sento il dovere di ringraziare tutti coloro che hanno collaborato per il raggiungimento di questo obiettivo. I problemi sono tanti, ma sono fiducioso che riusciremo a raggiungere ulteriori e più importanti traguardi", dice l’assessore ai LL.PP, Salvatore Schillaci.

Nessun commento: