martedì 2 aprile 2019

Sciopero dei contrattisti dell'Asp di Palermo. Senza di loro i servizi amministrativi non possono funzionare!

I contrattisti del Distretto e del P.O. di Corleone in sciopero
DINO PATERNOSTRO
Solidarietà e sostegno ai contrattisti dell’Asp di Palermo (in particolare agli amici del Distretto e del Presidio ospedaliero di Corleone), che lottano per la stabilizzazione! Nemmeno un posto di lavoro deve andare perduto!!!!
L’Italia, la Sicilia, Corleone hanno bisogno di LAVORO. Ma se questo è vero, bisogna partire dal fatto che NEMMENO UN POSTO DI LAVORO DEVE ANDARE PERDUTO. Per questo la lotta per la stabilizzazione dei contrattisti è sacrosanta. Hanno lavorato da quasi 30 anni nella pubblica amministrazione, nell’ASP di Palermo, la gran parte di loro ha acquisito un’invidiabile professionalità utile per dare risposte ai bisogni dei cittadini-utenti, quindi è ovvio che vanno stabilizzati TUTTI! Lo chiedono gli interessati, ma anche le OO.SS., tanti sindaci, assessori e consiglieri comunali. Bisogna chiederlo ancora più forte per farlo sentire anche a chi ha le orecchie dure! Anche alla d.ssa Faraoni, nuovo direttore generale!  Senza i contrattisti i servizi amministrativi dell’Asp non possono funzionare. Ve lo garantisco io che li ho conosciuti da vicino. Fino a qualche mese fa erano miei colleghi. E me ne vanto. Forza, non mollate! (dp)
GUARDA L'ALBUM FOTOGRAFICO

Nessun commento: