domenica 14 aprile 2019

Corleone, "Verità e Amore. La passione vivente". Mostra fotografica di Vincenzo Di Carlo


La feste di Pasqua sono fortemente partecipate in tutta la Sicilia e costituiscono parte integrante del bagaglio di celebrazioni rituali che si ripetono annualmente.  In coincidenza con il primo plenilunio di primavera, infatti  ogni anno, si reiterano pratiche devozionali in cui il buio è premessa di luce. Suoni cupi, marce funebri e lamenti presentificano il caos cosmico, la morte che preannuncia la vita e la Rinascita. La Via Crucis viene drammatizzata in diversi paesi dell’Isola. Nel 2009 a Corleone si svolse per le vie della cittadina la rappresentazione itinerante della Passione Vivente. Un evento in cui si registrò una grande partecipazione della popolazione e che, in occasione dell’imminente Settimana Santa, è raccontato dagli scatti singolari di Vincenzo Di Carlo. La manifestazione drammatica, vissuta dalla Città come momento eccezionale del calendario festivo , venne organizzata dal Comitato Venerdì Santo a Corleone e realizzata egregiamente dal Gruppo Teatrale CEPROS “ Pino Palazzo” di Corleone.
La Mostra fotografica “Verità e Amore. La Passione Vivente” dell’autore Vincenzo Di Carlo curata da Rosanna Paternostro, è stata inaugurata domenica 7 aprile nella Chiesa di San Ludovico, a Corleone. L’esposizione resterà aperta ai visitatori fino alla Domenica di Pasqua 21 aprile.
Il corredo fotografico e l’evento culturale connesso, ideati e realizzati dall’Associazione “CORLEONE ANTICA”, sono promossi attraverso una collaborazione a rete tra diverse realtà, associazioni ed enti territoriali, tra cui “LIONS- Club Corleone” ed il Comune di Corleone.  L’obiettivo basilare e condiviso è quello di valorizzare l’identità culturale e di rinsaldare il senso di appartenenza socio-comunitaria, facendo rivivere attraverso le immagini fotografiche quell’ iter sacro, quella surreale atmosfera, che riversò ed emozionò nei vicoli e nelle piazze corleonesi un mare di folla.

Nessun commento: