martedì 23 aprile 2019

25 aprile a Palermo. Appello di Cgil, Anpi e Arci: “Importante partecipare alla manifestazione per respingere gli attacchi ai valori di libertà, giustizia, solidarietà”


25 APRILE A PALERMO. Corteo ore 10, dopo la cerimonia al Giardino Inglese. Appello di Cgil, Anpi e Arci: “Importante partecipare alla manifestazione per respingere gli attacchi ai valori di libertà, giustizia, solidarietà”. Nel pomeriggio alle 17 presentazione del libro “Siciliani nella resistenza”, Sellerio.
Palermo 23 aprile 2019 – La Cgil Palermo, assieme all'Anpi e all'Arci, ha organizzato la manifestazione del 25 aprile a Palermo prevedendo, tra l'altro, un corteo che parte dal Giardino Inglese alle ore 10 per raggiungere Piazza Verdi. “Assieme a tante
associazioni – dichiara il segretario generale Enzo Campo - abbiamo condiviso l'importanza della festa di Liberazione, in un momento in cui i valori di libertà, giustizia, solidarietà, uguaglianza e pace, vengono messi in discussione in Italia come in Europa da forze antidemocratiche e sovraniste”.

“In questa giornata di festa e di lotta – scrivono Cgil Palermo, Anpi Palermo “Comandante Barbato” e Arci Palermo, nel documento comune in cui lanciano un appello alla partecipazione - noi ci mobilitiamo non solo per fare memoria e testimonianza, ma per continuare la battaglia culturale e sociale insita nel messaggio della Resistenza e della Liberazione contro quanti lavorano alla regressione e riduzione dello spazio democratico, per affermare l'impegno per i principi di libertà, giustizia sociale e solidarietà e il riconoscimento dell’antifascismo e della democrazia come valori comuni e doveri sociali. Chiamiamo tutte e tutti, giovani e anziani, donne e uomini, cittadine e cittadini di oggi e di domani, tutte le forze che si riconoscono nei valori dell’antifascismo, a scendere in piazza ed essere partigiani e partigiane”.
Il programma prevede alle ore 9 al Giardino Inglese la deposizione delle corone di fiori per i martiri di Cefalonia. Alle ore 10 la partenza del corteo che percorrerà le via Libertà e Ruggero Settimo per arrivare alle 12 davanti alla scalinata del Teatro Massimo.
Alle 17.30, presso la sede di Arci Porco Rosso, a Casa Professa, presentazione del libro “I siciliani nella Resistenza”, edizioni Sellerio. Intervengono: Luciana Sgrena, giornalista, Enzo Campo, segretario generale Cgil Palermo, Carlo Verri, co-curatore del libro. Coordina Mario Azzolini.

Nessun commento: