lunedì 22 ottobre 2018

"Belice 2018". Anche a Corleone l'attività ADDESTRATIVA ed esercitativa di Protezione Civile


Si porta a conoscenza della cittadinanza che in occasione del 50° Anniversario del sisma che ha colpito la Valle del Belice, il Dipartimento Regionale di Protezione Civile ha organizzato, di concerto con il Dipartimento Nazionale di P.C. e la Prefettura di Palermo, delle attività esercitative per i giorni del 26 e 27 ottobre. Nell'ambito della suddetta esercitazione a carattere regionale denominata "Belice 2018", per l’organizzazione dell'attività addestrativa, ci si propone di perseguire, quali obiettivi principali, la verifica del modello di risposta all’emergenza e delle procedure di attivazione delle risorse nazionali, regionali e locali. Il Comune di Corleone quale sede di COM (Centro Operativo Misto) di cui fanno parte i Comuni del circondario è parte attiva per la suddetta esercitazione e, pertanto, si ipotizzerà che sul territorio saranno previsti diversi scenari operativi che vedono l’impiego delle risorse nazionali e locali.

In particolare sono stati sensibilizzati i rappresentanti delle amministrazioni comunali, le strutture operative, e il volontariato di Protezione Civile affinché pianifichino attività operative che gli stessi vorranno testare, allo scopo di rendere le azioni omogenee con la tempistica e con lo scenario ipotizzato.
Il Servizio di Protezione Civile di questo Comune oltre ad attivare tutte le necessarie procedure previste dal Piano di Protezione Civile Comunale, per lo scenario di rischio ipotizzato, provvederà ad eseguire delle esercitazioni operative/dimostrative quali l’evacuazione di una scuola e l’ipotetica realizzazione di una tendopoli presso il campo sportivo comunale, già individuato sul Piano di protezione Civile quale “Area di accoglienza della popolazione”.

Nessun commento: