martedì 10 luglio 2018

"Salvatore Giuliano, uomo d'onore". Alla Bottega di Libera il libro di Petrotta


VENERDI' 13 LUGLIO, alle 17,30, alla Bottega di Libera a PALERMO, si presenta il saggio di Francesco Petrotta, “Salvatore Giuliano, uomo d’onore. Nuove ipotesi sulla strage di Portella della Ginestra” (Edizioni La Zisa). 
Salvatore Giuliano era semplicemente un bandito oppure un eroe che lottava per l’Indipendenza della Sicilia? Era assoldato dai servizi segreti degli Stati Uniti d’America o apparteneva alle formazioni clandestine neofasciste? Aveva stretti rapporti con la mafia o lui stesso era un uomo di Cosa Nostra? E ancora: non tutti ritengono Salvatore Giuliano esecutore della strage di Portella della Ginestra, ma se una parte degli storici asserisce che con essa si tentò di fermare il primo movimento antimafia di massa, un’altra parte sostiene che gettò le condizioni in Italia per un golpe anticomunista. Numerosi gli interrogativi che avvolgono questo fatto storico e che ancora oggi alimenta dibattiti e crea miti popolari.
Insieme all’autore interverranno: Dino Paternostro (responsabile dipartimento Legalità Cgil Palermo), Ettore De Conciliis (pittore), Aurelio Pes (drammaturgo), Rosario Mangiameli (storico) e Vittorio Teresi (magistrato). Modera l’incontro il giornalista Rino Giacalone (Libera Informazione).

Nessun commento: