giovedì 7 giugno 2018

Monreale, vertice su Ficuzza. Capizzi: «Con Corleone a lavoro per regolare i confini territoriali

Un momento dell'incontro

Il sindaco Capizzi ha avanzato l’ipotesi che vede l’istituzione di un tavolo tecnico permanente
Monreale, 7 giugno 2018 – Il comune di Monreale avvia un percorso per la valorizzazione della stazione turistica di Ficuzza dove sorge il prestigioso sito monumentale Borbonico. Lo vuole fare partendo da un regolamento che ne definisca i confini territoriali, per migliorare le strutture e infrastrutture. Ieri a Monreale nel corso di un incontro avvenuto dentro la Sala Rossa del Palazzo Comunale hanno partecipato il sindaco Piero Capizzi, il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Di Verde, l’assessore Mimmo Gelsomino, il consigliere di Alternativa civica Salvatore Gullo, e un gruppo di imprenditori di Ficuzza. Tra essi vi erano Domenico Cavarretta, Nicola Giardina, Gianluca Castro,Gianluca Orlando, Giuseppe Giardina.  

Capizzi ha avanzato l’ipotesi che vede l’istituzione di un tavolo tecnico permanente composto da Comune di Monreale, dalla Commissione prefettizia che attualmente amministra il Comune di Corleone e dal Demanio Forestale della Regione siciliana. Il sindaco ha fatto sapere di aver  contattato il commissario prefettizio che presiede la commissione prefettizia al Comune di Corleone Giovanna Termini con il quale è stato avviato un rapporto di sinergia al fine di superare alcune problematiche e riuscire a pianificare una progettazione per la valorizzazione economica e turistica di questa prestigiosa area del territorio. «I nostri uffici – ha detto Capizzi – stanno già lavorando per definire il regolamento dei confini territoriali al fine di potere dare risposte a cittadini e operatori commerciali che hanno diritto di usufruire dei servizi richiesti». 

www.filodirettomonreale.it/2018/06/07

Nessun commento: