giovedì 17 maggio 2018

Commissione Antimafia Ars, Fava eletto presidente: per lui 11 voti su 12 deputati

Claudio Fava

Claudio Fava è stato eletto presidente della commissione Antimafia in Sicilia. E per lui è stato quasi un plebiscito visto che ha ottenuto 11 voti sui 12 deputati presenti in commissione (in totale sono 15). Un voto è andato a Giuseppe Lupo, capogruppo del Pd. Era stato lo stesso Lupo a chiedere l'insediamento della commissione durante la seduta. "E' importante - ha detto - che l'Assemblea sia rappresentata anche dal punto di vista istituzionale sul terreno del contrasto alla mafia".

Oltre a Fava (Gruppo Misto), i componenti sono: Antonino De Luca e Roberta Schillaci (M5S), Rossana Cannata e Tommaso Calderone (Forza Italia), Giuseppe Lupo e Luisa Lantieri (Pd), Giorgio Assenza (Db), Carmelo Pullara (Autonomisti e popolari), Margherita La Rocca Ruvolo (Udc), Gaetano Galvagno (Fdi), Nicola D'Agostino (Sicilia Futura).
«Sono molto contento che la commissione sarà presieduta da Claudio Fava. A pochi giorni dalla commemorazione di Giovanni Falcone, è un bel segnale di come la politica sia unita nella lotta alla mafia», ha detto il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè.  «Claudio Fava - ha aggiunto - è sicuramente una personalità che conosce bene il fenomeno mafioso e della corruzione e, considerata la sua esperienza in seno alla commissione nazionale Antimafia, sarà certamente un ottimo presidente».

Nessun commento: