martedì 13 marzo 2018

Corleone, marcia della Pace e della Legalità indetta dall'Arcidiocesi di Monreale


Il prossimo sabato 17 marzo 2018, l'Arcidiocesi di Monreale ed il suo Ufficio per la Pastorale Sociale ed il Lavoro organizzano una giornata dedicata ai temi della pace e della legalità. La manifestazione, che vede già confermata la partecipazione e l'adesione di numerose associazioni e delle principali sigle sindacali, consisterà principalmente in una marcia per le vie di Corleone (partenza da Piazza Vittime della Mafia con arrivo in Chiesa Madre - Piazza Garibaldi) aperta a tutta la cittadinanza corleonese e dei comuni del territorio diocesano, che verrà animata durante il percorso da canti, letture, poesie contro la guerra, per la pace e la legalità.

Saranno presenti, oltre all’Arcivescovo di Monreale Mons. Michele Pennisi, anche i rappresentanti delle principali religioni presenti in Sicilia. Nella mattinata, si terrà presso il campo sportivo di c.da Santa Lucia a Corleone un torneo amichevole di calcio rivolto ai più giovani, con ragazzi provenienti da diversi comuni della Diocesi. In collegamento con la Marcia, che si snoderà per le vie principali di Corleone ed avrà luogo a partire dalle 16 del pomeriggio, è prevista una marcia più estesa e più tecnica – organizzata a cura di Legambiente Corleone e del Comitato Magna Via Francigena Corleone - aperta a tutti coloro i quali vorranno aderire singolarmente o come associazioni (sarà ben lieta la partecipazione con bandiere, abbigliamento o segni distintivi dei propri enti o delle proprie associazioni di appartenenza), la cui partenza è prevista per le ore 11.30 (momento del raduno) nella Piazza antistante il Santuario di Tagliavia; in questo caso, il percorso che i camminatori seguiranno sarà quello del tracciato Magna Via Francigena (tappa Tagliavia - Corleone).
Di seguito, alcune delle sigle che hanno già confermato la propria partecipazione: - CGIL - CISL - UIL - Legambiente Corleone - Associazione "Amici dei Cammini Francigeni di Sicilia" - Comitato Magna Via Francigena Corleone - Giubbe d’Italia Protezione Civile

Nessun commento: