martedì 13 febbraio 2018

L'Associazione di produttori "Fior di Corleone" "interroga" i candidati del collegio uninominale

Maurizio Pascucci, presidente di Fior di Corleone
L’Associazione FIOR DI CORLEONE ha pensato di svolgere un ruolo attivo e interlocutorio nell’ambito della campagna elettorale in corso. Questo negli interessi dei nostri associati e dell’intera comunità locale. Convinti che è giusto partecipare alle scelte politiche e sarebbe ingiusto parteggiare per qualunque candidato solo per vicinanze ideali. Abbiamo pensato di rivolgere NOI alcune domande ai candidati alle elezioni politiche 2018 e poi adoperarci per la divulgazione delle loro risposte ai nostri associati e attraverso organi di stampa, blog e social network. Ognuno potrà quindi valutare e scegliere a chi affidare il suo consenso politico. Le nostre domande trasmesse a: Salvo Lo Giudice  Centrosinistra, Saverio Romano  Centrodestra, Giuseppe Chiazzese M5S, Serafino La Corte  Liberi e Uguali, Francesca Tumminello  Potere al Popolo, Fabio Ferranti  Il Popolo della famiglia, Caterina Cerra  Casapound, Daniele Urso  Partito Comunista.
ECCO LE DOMANDE:
Caro candidato, in caso Lei venga eletto nel Parlamento Italiano, come si comporterà sui seguenti argomenti?

Agricoltura
1)      Come si impegnerà nel valorizzare le produzioni agricole e la loro commercializzazione in favore dei consumatori esulando dagli intermediari?
2)      Pensa che sia possibile incentivare fiscalmente la promozione di mercati del contadino per favorire la filiera corta?
Turismo
3) Con quali strumenti legislativi e risorse economiche pensa di incentivare un turismo culturale e enogastronomico?
Cultura
4) Come pensa di intervenire per promuovere e valorizzare la cultura giovanile nella disponibilità degli spazi e nelle attività musicali e teatrali?
Scuola
5) Quali sono gli interventi economici in favore dell’edilizia scolastica e nell’esercizio di servizi qualitativi come la mensa scolastica e la progettualità formativa?
Mafia
6) Come si adopererà per incentivare la confisca delle proprietà immobiliari ai mafiosi oltre alla sottrazione dei loro patrimoni finanziari?
7) Qual è il suo giudizio sul “carcere duro” per i reati mafiosi?
Sicurezza
8) Quali sono le sue proposte per potenziare e migliorare l’operato delle forze dell’ordine?
La invitiamo ad inviare le sue risposte all’ email fiordicorleone@gmail.com o su Whats App  348 7005531
Maurizio Pascucci
Presidente Associazione Fior di Corleone
Via Calvario 20

90034 Corleone

Nessun commento: