sabato 16 dicembre 2017

Un camper dell'Asp a Ballarò per raggiungere i giovani consumatori di alcool e droghe

Il camper dell'Asp di Palermo
MARTEDI' PRESENTAZIONE DEL PROGETTO COMMUNITY-BASED
PALERMO 16 DICEMBRE 2017 – Dal prossimo mese di gennaio un'unità sanitaria di strada dell'Asp di Palermo sarà nelle sere dei fine settimana da gennaio a Ballarò per “raggiungere quella fascia, sempre più giovane, consumatrice di 'sostanze' ed alcol che, per diverse ragioni, non afferisce ai servizi sanitari”. A bordo di un camper dedicato lavoreranno medici, infermieri, psicologi, assistenti sociali, educatori di strada e mediatori culturali.

L'iniziativa fa parte del programma di prevenzione Community-Based predisposto dal Dipartimento Salute Mentale, dal Servizio Dipendenze Patologiche e dalla Neuropsichiatria infantile dell'Azienda sanitaria provinciale di Palermo.
“Ci rivolgiamo soprattutto ai giovani – ha spiegato il Commissario dell'Asp, Antonio Candela – da gennaio saremo nelle ore serali dei fine settimana in piazza Casa Professa per ascoltare, supportare e decodificare i bisogni, ma anche per orientare ai servizi ed informare sulle patologie connesse ai consumi di droghe. Faremo, pure, screening ematici per la prevenzione dell'infezione HIV”.

Tutti i particolari sul progetto, sulle attività e sul calendario degli interventi dell'unità di strada del progetto Community-Based dell'Asp di Palermo, saranno resi noti nella conferenza stampa in programma martedì prossimo, 19 dicembre, alle ore 10, nel Centro Santa Chiara di Piazza Santa Chiara. (nr)

Nessun commento: