Barra video

Loading...

mercoledì 26 luglio 2017

CI SCRIVONO. L'atto d'accusa di Ficuzza contro l'Azienda Foreste di Palermo

Il campo di calcetto di Ficuzza
Ficuzza rappresenta il polmone della provincia di Palermo, è stata anche nominata "stazione climatica montana", compresa nella Riserva Naturale Orientata Bosco della Ficuzza, Rocca Busambra, Bosco del cappelliere e Gorgo del Drago, quindi si pensa sia ben attenzionata dall'Azienda Foreste e invece no. Il disinteresse da parte di questa amministrazione forestale guidata dalla Dott.ssa Di Trapani è sotto gli occhi di tutti. Si è pensato ad una riqualificazione della Piazza Colonnello Russo in Ficuzza compreso il ripristino delle case sotto gli archi adiacenti al Palazzo Reale, anch'essi di epoca Borbonica e appartenenti all'Azienda Foreste le quali sono state adibite ad essere date in concessione come locali commerciali, ma il bando che doveva uscire entro dicembre 2016 non è mai uscito, tra l'altro un bando assurdo dove si davano in affitto questi locali agli imprenditori per loro attività ma senza l'autorizzazione alla vendita, cose che non stanno né in cielo e ne in terra.
A questo si aggiunge un'altra assurdità ovvero quello dei bagni pubblici siti all'interno delle aree attrezzate dietro la Reale Casina di Caccia Borbonica, che subito dopo essere stati costruiti sono stati dismessi e quindi chiusi al pubblico per problemi di rete fognaria, dando così ai turisti e al pubblico che fruisce nel bosco grandi disagi. Ed infine l'abbandono dei campi di calcetto e di tennis anch'essi gestiti dall'Azienda Foreste, che sono stati negli anni fiore all'occhiello di questa borgata in quanto Ficuzza aveva l'onore di possedere una squadra di calcio a 5 che orgogliosamente ha ricoperto i primi posti della serie A di calcio a 5 dando dignità sportiva a tutti gli abitanti di Ficuzza che seguivano la loro squadra con grande interesse e anche i bambini erano felici di usufruire di questi campetti organizzando tornei estivi con i ragazzi dei paesi circostanti. Il campo da tennis invece è stato il primo campo costruito nella provincia di Palermo che molti ragazzi erano soliti usare per loro dispute tennistiche. Ma l'Azienda Foreste con la sua poco serietà nel gestire i suoi beni e di conseguenza non avere a cuore quello che prima ha creato e difeso adesso ha abbandonato lasciando nel degrado e nell'arretratezza Ficuzza splendo borgo e Frazione di Corleone. 
Giulio Pillitteri
Ficuzza (fraz. di Corleone)

Nessun commento: