lunedì 10 luglio 2017

Ci scrive Vincenzo Rizzotto: "A Proposito di sportello Amap..."

L'Amap a Corleone assicura appena due ore di sportello ogni settimana
Carissimo direttore ti scrivo per manifestare un disagio insistente nella nostra comunità e nel comprensorio corleonese. Stamane mi sono recato presso lo "Sportello AMAP" di Corleone per presentare istanza di allaccio di un contatore d'acqua presso una mia abitazione. L'addetto prima di aprire il portone ci informa che lui alle12,00 se ne sarebbe andato, erano già le 10,15. Delle circa 20 persone sottoscritte in una lista improvvisata affissa al portone soltanto in sette hanno beneficiato del suo illuminato intervento, tutti glia altri siamo stati rimandati ad altri appuntamenti, auguri e buona fortuna.
Ho letto negli occhi degli astanti il disagio soprattutto negli utenti dei paesi viciniori, che si dovranno sobbarcare di altre spese ed ulteriore disagio per trovare un altro lunedì da poter dedicare alla questione.Vorrei tralasciare, ma non posso, di descrivere dettagliatamente anche i locali, che all'ingresso si sono presentati sporchi e persino con penne di volatili, per non parlare del confort offerto, quattro sedie fatiscenti riciclate da qualche discarica pubblica. Per sintetizzare veramente chiedo a "Città Nuove" che a oggi rappresenta l'unica voce a disposizione dei cittadini del corleonese di voler rappresentare alla commissione straordinaria l'inefficacia del servizio offerto dall'AMAP e di intervenire per alleviare il disservizio che a quanto pare insiste da tempo. Grazie
Vincenzo Rizzotto - Corleone
***
Caro Enzo, in effetti solo due ore di servizio di sportello per Corleone e i comuni della zona che fruiscono della gestione Amap sono davvero pochi. Gireremo la tua lettera alla Commissione straordinaria, che sicuramente interverranno per provare a migliorare il servizio (dp). 

Nessun commento: