Barra video

Loading...

lunedì 22 maggio 2017

Venticinquesimo anniversario della strage di Capaci: tutti gli eventi in programma

Giovanni Falcone

Nel 25esimo anniversario della strage di Capaci Palermo si prepara a commemorare il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro. Sono diverse le manifestazioni in programma.
DOMENICA 21 MAGGIO – Alle 19, è stato presentato il libro “Giovanni Falcone – Le idee restano” di Maria Falcone. Il libro scritto dalla sorella del magistrato ucciso da Cosa Nostra, insieme a Monica Mondo. All’evento che si è tenuto presso la chiesa di San Domenico, è stato presentato in anteprima anche il volume “Paolo Borsellino – L’uomo giusto” scritto da Alessandra Turrisi.

MARTEDI’ 23 MAGGIO  Alle 9 avrà luogo, presso l’Aula Bunker, un convegno con la presenza prevista, tra gli altri, del presidente della Repubblica, del presidente del Senato, dei ministri dell’Istruzione e dell’Interno. Contemporaneamente, saranno allestiti i “Villaggi della Legalità” all’esterno dell’Aula Bunker e a piazza Magione. Nel pomeriggio, partiranno due cortei che si congiungeranno presso l’Albero Falcone. Il primo corteo partirà alle 15,45 da via D’Amelio e seguirà il seguente percorso: via D’Amelio, via Autonomia Siciliana, via G.Alessi, via Marchese di Villabianca, via Rutelli, via De Amicis, via Ugdulena, via Libertà, via Francesco Paolo Di Blasi, via Vittorio Alfieri, via Luigi Pirandello, via Pipitone Federico, via Leopardi, via Notarbartolo e arrivo presso l’Albero Falcone. Prevista la chiusura al transito veicolare al momento del passaggio del corteo al transito dalle 15,30 e sino a cessate esigenze. Il secondo corteo partirà alle 16,30 dall’Aula Bunker del Carcere Ucciardone e seguirà il percorso: Aula Bunker, via Remo Sandron, via Duca della Verdura, via Notarbartolo, Albero Falcone. Alle 17,58, ora della strage, verrà osservato un minuto di silenzio. Alle 19, presso la Chiesa di San Domenico, verrà celebrata una Santa Messa in memoria delle vittime.
Divieto di sosta con rimozione coatta dalle 7 del 22 maggio alle 24 del 23 maggio, in piazza Magione, via Carlo Rao, via Gaetano Filangieri, via Carlo Botta, via Magione, via C.Pardi, via F.Evola, piazza Due Palme e via Torre di Gotto.
Fabio Fazio a Palermo: “Diretta no-stop su Rai 1 nei luoghi di Falcone e Borsellino”. Venticinque anni dopo le stragi di Capaci e via D’Amelo, Rai1 trasmetterà il 23 maggio (a partire dalle 20,30) in diretta da Palermo “Falcone e Borsellino”, un racconto a metà tra narrazione, scrittura teatrale e documentario che si svolge nei luoghi di Giovanni e Paolo. Insieme a Fazio, Pif e Roberto Saviano.
L’auto della scorta di Falcone dopo 25 anni torna a casa: il 23 maggio sarà a Palermo. In occasione del venticinquesimo anniversario della strage di Capaci, l’auto su cui viaggiavano Giovanni Falcone, sua moglie e la scorta torna a Palermo. Per rendere omaggio alla memoria del giudice l’Associazione “Quarto Savona Quindici”, in collaborazione con la polizia, ha organizzato l’iniziativa “La memoria in marcia”.
“Parole rubate” l’opera sulle stragi del 1992 scritta da Gery Palazzotto e Salvo Palazzolo alle 20 al Teatro Massimo. Falcone, Borsellino e i depistaggi. Due oggetti in scena, simbolo dei più grandi misteri delle stragi del 1992: il computer di Giovanni Falcone, forse violato per trafugare i file più scottanti; la borsa vuota di Paolo Borsellino, priva dell’agenda rossa su cui il magistrato custodiva gli appunti più riservati. Saranno questi due oggetti a segnare il percorso di quest’opera d’inchiesta civile.
Giornata in ricordo delle vittime della strage a Terrasini. Le autorità civili, militari e religiose e i ragazzi delle scuole del territorio si ritroveranno all’interno della Villa a Mare dove sorge il Giardino della Legalità alle 10,30. Successivamente una corona, in omaggio al giudice, sarà deposta in piazza Borsellino e Falcone.
Inaugurazione alle 13 dell’istallazione straordinaria presso l’Aula Bunker. Esposizione è inserita nel progetto più ampio “Le città della fiducia”, teso a promuovere la cultura della responsabilità sociale e della legalità nel Mediterraneo. Dal 24 maggio e fino al 10 settembre 2017, sarà possibile visitare la mostra presso la caserma dei Carabinieri “Bonsignore-Dalla Chiesa” di corso Vittorio Emanuele 475.
Pedalata civica: Palermo /Capaci / Palermo per un chiaro e netto No alla mafia. Raduno e partenza alle ore 15.,30 da piazza Magione-Palermo (accanto teatro Garibaldi-Via Castrogiovanni) luogo di nascita di Giovanni Falcone. Attraversamento della città–Tommaso Natale-Sferracavallo-Isola delle Femmine -Capaci. Breve sosta sul luogo della strage. Ritorno e arrivo all’albero Falcone (Via Notarbartolo) dove alle 17,58 si parteciperà al momento commemorativo. Per info e contatti associazioni: Voci Attive 3384119985 – Vivi e lassa Viviri 3666612273.
DAL 21 AL 23 MAGGIO – Avrà luogo la manifestazione “Ricordando Giovanni Falcone 25 anni dopo”. Per tale occasione è stata emessa un’ordinanza che prevede in via Alberto Verdinois (tratto compreso tra le vie Luigi Zacco e via Vincenzo Barone escluse) il divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati, dalle ore 6 del 21 maggio alle 13 del 23 maggio; chiusura al transito veicolare dalle 8 del 21 maggio alle ore 13 del 23 maggio e, comunque, fino a conclusione della manifestazione.
Infine, in sede di conferenza dei servizi – alla presenza di rappresentanti dell’amministrazione comunale, della Rap, della Reset, dell’Ufficio Mobilità Urbana, della polizia municipale, dell’Amat e della Fondazione Falcone – è stata disposta l’agevolazione del biglietto unico giornaliero per i giorni 21 e 23 maggio 2017, che permetterà agli utenti di usufruire dei servizi pubblici (bus, tram e metro) per le intere giornate con la singola obliterazione di un biglietto del costo di € 1,40.


Nessun commento: