mercoledì 17 maggio 2017

Corleone, il sottosegretario alla salute Davide Faraone in visita all'ospedale

Sabato 20 maggio, alle 10,30, il sottosegretario alla Salute on. Davide Faraone visiterà il Presidio Ospedaliero di Corleone. Quindi incontrerà i sindaci e i commissari del territorio e il comitato pro-ospedale. Infine, incontrerà il personale dipendente ed i precari della sanità. L'iniziativa è organizzata dal PD del Corleonese. Faraone sarà chiamato a dare risposte serie e credibili alla richiesta degli amministratori, degli operatori e dei cittadini-utenti di assegnare concretamente (con decreto) il finanziamento di circa 6 milioni di euro, già stanziati dallo Stato ex art. 20, necessari per completare la terza ala dell'ospedale, dove collocare alcuni reparti, gli ambulatori e gli uffici amministrativi. La cosa importante è realizzare finalmente quella "cittadella della salute", che ci consenta di completare il percorso  di potenziamento e miglioramento delle nostre strutture sanitarie. Al sottosegretario sarà richiesto anche di difendere a Roma le richieste di miglioramento della rete ospedaliera, concordata tra il comitato dei sindaci, il comitato pro-ospedale e la direzione strategica dell'Asp di Palermo. Sarà richiesto infine un impegno vero per la tutela (stabilizzazione) dei precari della sanità (dp).

1 commento:

GIOVANNI TOMASELLO ha detto...

Segnalo che giorno 25 marzo è stata eseguita l'ultima seduta di endoscopia presso l'Ospedale "dei Bianchi". Da allora il Servizio di endoscopia che si occupava di SCRRENING DEL TUMORE DEL COLON RETTO e prevenzione oncologica è chiuso.
Mi permetto di dar voce ai cittadini di Corleone e del suo vasto interland che dovranno recarsi a palermo o partinico per sottoporsi ad esame endoscopico.

F.to
Giovanni Tomasello