Barra video

Loading...

venerdì 21 aprile 2017

1977 - JOE MARRAZZO A CORLEONE. I GIOVANI DENUNCIANO LA MAFIA, GLI ASSESSORI SCAPPANO...

Pippo Gioia (oggi l'avv. Gioia) intervistato da Marrazzo
La coraggiosa inchiesta di Marrazzo sull'esecuzione del colonnello Giuseppe Russo, ucciso con una P38 il 20 agosto del 1977 a Ficuzza, "feudo della mafia di Corleone". Comandante del Nucleo Investigativo di Palermo, il colonnello aveva condotto una lotta accanita e senza tregua contro la mafia: Joe Marrazzo tenta di ricostruirne il lavoro e l’impegno, destreggiandosi magistralmente fra l'omertà dei cittadini e quella delle istituzioni. Siamo stati intervistati anche noi giovani (io, Pippo Gioia e Giuseppe Cerasa), allora poco più che ventenni, che abbiamo denunciato la presenza pervasiva della mafia e gli intrecci con la politica. Ma fu intervistato pure un assessore in carica della Democrazia Cristiana, che scappò davanti al microfono di Marrazzo e andò a rifugiarsi nel Circolo dei “Buoni Amici”…

Nessun commento: