giovedì 30 marzo 2017

La Cgil e il comune di Camporeale ricordano Calogero Cangelosi

Il manifesto ufficiale della commemorazione di sabato prossimo






































"Con Calogero Cangelosi ricordiamo una stagione eroica delle lotte per il lavoro e la democrazia in Sicilia. Cangelosi, insieme ad altri dirigenti sindacali, sostenuti da un imponente movimento contadino e bracciantile, ha costruito condizioni di vita e di lavoro più civili in una terra dominata dagli agrari, dalla mafia e dalla cattiva politica. Cangelosi ed altri dirigenti sindacali hanno lottato a pugni nudi, alcuni hanno pure sacrificato la propria vita, ma la Sicilia è uscita dal feudalesimo. Oggi, in forme diverse e in loro nome, dobbiamo continuare quell'impegno e quelle lotte, perché abbiamo ancora bisogno di diritti, di lavoro, di civiltà e di futuro". (Dino Paternostro)

Nessun commento: