lunedì 13 marzo 2017

Filippo Lo Piccolo e Chiara Immesi: firme d’autore al Trofeo Mongiovì Corleone

Filippo Lo Piccolo e Chiara Immesi
CORLEONE (Pa). Sono Filippo Lo Piccolo (Good Race Team) e Chiara Immesi (Universitas Palermo) i vincitori del primo Trofeo podistico Mongiovì che si è disputato domenica 12 marzo a Corleone. Lo Piccolo (vincitore nel 2015 della Maratona di Palermo) era al suo esordio stagionale in una gara in strada, Chiara Immesi invece ha bissato il successo ottenuto il mese scorso a Cefalù, nel primo appuntamento del Grand prix provinciale. Gara dura quella di Corleone, che si è sviluppata su un doppio giro per un totale di circa 8.500 metri, che oltre a mettere in luce le bellezze architettoniche e paesaggistiche della cittadina in provincia di Palermo, ha messo a dura prova il fisico degli atleti, tra salite impervie, discese a rotta di collo e tanto basolato. Pendenze che in alcuni casi hanno costretto “al passo” anche i podisti più esperti. GUARDA L'ALBUM FOTOGRAFICO
Controllata la gara nel primo giro, Filippo Lo Piccolo ha ben gestito il vantaggio acquisito successivamente, andando a vincere con sedici secondi di scarto sul secondo Lucio Cimò (Universitas Palermo), terzo Salvatore Pizzitola del Cus Palermo. Tra le donne netta affermazione della Immesi sicuramente a suo agio (più delle sue dirette avversarie) nel percorso molto tecnico. Alle spalle dell’atleta tesserata per l’Universitas, è giunta la pur ottima Rosaria Patti staccata dalla più giovane avversaria poco più di 90 secondi. Terza la triathleta Marianna La Colla, ancora Universitas Palermo. La giornata di gare si era aperta con le categorie giovanili, dagli Esordienti ai Cadetti, che hanno regalato l’ennesima esaltante prova fatta di spensieratezza ma anche d’infinita carica agonistica. GS Partinico Running, Palermo H13.30, Promo sport Campofelice, Marathon Altofonte e le società del corleonese protagoniste di questa onda verde. Finale con un ricco ristoro e le premiazioni, coppe e medaglie per i più piccoli, prodotti del territorio e degli sponsor per i primi tre di categoria. In premiazione anche tre atleti diversamente abili che hanno portato a termine la dura gara.


La manifestazione, ha avuto come main sponsor la storica Farmacia Mongiovì, impegnata oggi con l’intero suo staff; importante il sostegno di vini Principe di Corleone dell’azienda Pollara  e Amap, con il marketing curato dalla Gulotta cube. La direzione sportiva dell’evento è stata affidata all’Universitas Palermo, coadiuvata nell’organizzazione del circuito del GP provinciale dalle altre sette sorelle, Trinacria Palermo, Palermo Running,  Murialdo Cefalù, Marathon Monreale, Marathon Altofonte, Good Race Team e Club Atletica Partinico. Prossimo appuntamento con il Grand prix provinciale il 29 aprile a Chiusa Sclafani, quando si disputerà la terza prova.

Nessun commento: