domenica 5 marzo 2017

Corleone, 8 marzo. Manifestazione #donnaintuttelelinguedelmondo#

Il nostro progetto è ormai giunto alla III edizione e nasce dalla volontà delle insegnanti della nostra istituzione scolastica di ricordare una nostra cara collega morta nel 2014 prematuramente per una grave malattia. Il primo anno le abbiamo intitolato la nostra aula di psicomotricità, e il tema è stato: “We Are women”, in quell’occasione abbiamo cercato di cogliere gli aspetti fondamentali delle donne nella maternità, nel lavoro, nell’autonomia e nella società. L’evento di concludeva con una tavola rotonda con la presenza di diverse personalità del mondo della storia e della medicina ci hanno guidato nella scoperta del valore della prevenzione e della cura della donna. Il secondo anno, in occasione del centenario dell’uccisione del nostro concittadino Bernardino Verro, il tema è stato: “Una matassa di nome donna: nonna, mamma e figlia”, che ha ripercorso cento anni di storia di donne del nostro paese. Anche in questa occasione abbiamo invitato relatori e personalità del nostro territorio. Quest’anno, vista la particolare esigenza di far conoscere i processi immigratori che ormai fanno pure parte del nostro territorio, abbiamo scelto come tema #donnaintuttelelinguedelmondo#.  
La “tre giorni” si concluderà con una tavola rotonda alla quale parteciperanno associazioni di volontariato presenti in Tanzania e Albania, un rappresentante di una ONG, un mediatore culturale, donne che hanno adottato ragazzi stranieri, una cantante di musica lirica che ha lavorato in tutto il mondo, una psicologa che lavora a Lampedusa e un prete diocesano.
Tutti i bambini della scuola primaria hanno lavorato sul ruolo e l’importanza della donna nelle diverse culture mondiali. Nei due giorni precedenti alla tavola rotonda saranno impegnati in manifestazioni che prevedono, una mostra e l’esecuzione di performance.
A conclusione dei lavori e della tavola rotonda, seguirà una cena multiculturale con piatti tipici di diversi continenti. La cena sarà allietata da intermezzi musicali, giochi e performance di artisti del territorio e non mancherà la parte relativa alla solidarietà… Parte dell’incasso della serata sarà devoluta in beneficienza alla missione di Fra Paolo in Tanzania.
Pensiamo di fare cosa gradita invitarvi all’evento e per noi sarebbe immenso piacere avervi nostri ospiti.
Il Dirigente ScolasticoProf.ssa Francesca Bilello                                                                                                              

Nessun commento: