Barra video

Loading...

domenica 12 marzo 2017

Calcio. Il Corleone rialza la testa: battuto 3-0 lo Spartacus

La classifica alla 21° giornata
CORLEONE-SPARTACUS 3-0
CORLEONE: Zabbia, Mondello Marino, Tessitore, Pagano, Pennino, Sclafani E. Cardella, Ferro, Cane, Madonia.
A DISP.: Foderà, Calì, Orlando, Sciarrino, Lipari.
SPARTACUS: Messina, Ferrara, Tallo, Amico, Bertuccio, Cordaro, Gomez, Corbo, Coppolino, Sammartino, Barba.
A DISP.: Nardillo, Calà, Ojeda.
ARBITRO: Arena.
RETI: 33' PT e 11' ST Tessitore; 43' ST Lipari. 
CORLEONE - Vittoria nel segno di Tessitore, che con i suoi primi gol con la maglia giallorossa (due gol oggi, di cui il secondo di gran classe) e con il sigillo di Totò Lipari per il 3-0, stendono lo Spartacus di San Cataldo. Grosso rammarico se si pensa alla vittoria buttata al vento di sabato scorso, che sommandola alla vittoria di oggi avrebbe messo i giallorossi in piena lotta play off, pazienza.

La cronaca della gara. Al 4º eccesso di fair-play da parte del Corleone: un difensore avversario con la coscia appoggia la palla al portiere, l'arbitro concede punizione in due dentro l'area, per il Corleone alla battuta va Cane che, su ordine del capitano Cardella, appoggia al portiere perchè la valutazione dell'arbitro era stata errata. Al 18º punizione per lo Spartacus ma Zabbia controlla senza problemi. Al 26º prova la conclusione Madonia ma troppo centrale sul portiere. Al 33º tocco di tacco di Cane per l'inserimento di Tessitore che insacca la sua prima rete stagionale: 1-0. Nel st al 50º ci prova Sclafani il cui tiro viene respinto dal portiere, sulla ribattuta Cane manda alto. Al 52º ci prova ancora Cane, ma il suo tiro viene respinto in angolo dal portiere. Al 56º gran lavoro di Cardella a centrocampo che salta due uomini e serve Tessitore che si inserisce tra le linee, vede il portiere in uscita e prova un cucchiaio che si insacca per il 2-0: davvero un gran gol. Al 59º l'unica occasione nel st concessa dalla difesa giallorossa è una punizione dai 20 metri, alla battuta va Ojeda, ma la sua conclusione viene ben parata da Zabbia. Al 66º giallorossi vicini al 3-0 ma la conclusione di Sclafani si infrange sulla traversa. Al 76º cross dal fondo di Lipari ma la palla attraversa tutta l'area di rigore senza che nessuno la raccolga. Al 88º altro bel gol che chiude la gara. Sclafani va sul fondo, mette in mezzo e Lipari raccoglie la palla spalle alla porta si gira e batte il portiere per il 3-0.
La prossima settimana ad attendere i giallorossi sarà il Vallelunga, secondo in classifica, che in questo campionato ha perso una sola gara, proprio al Santa Lucia di Corleone per 2-0, mattatore della gara di andata Simonetti con una doppietta, il quale ha chiuso il campionato già da parecchi mesi.

Dalla pagina Facebook: asdcorleonecalcio

Nessun commento: