Barra video

Loading...

giovedì 23 marzo 2017

Bindi e l'Antimafia alla mostra delle foto di Letizia Battaglia

Bindi, sconfitta mafia delle stragi non quella che corrompe
- ROMA -  "Siamo qui per onorare una grande artista, Letizia Battaglia. Nessuna parola riesce a tradurre ci concetti così efficacemente come fanno le immagini. Abbiamo scelto questa giornata perchè una parte importante della sua opera è dedicata alle stragi e alla resistenza rispetto alla mafia". Lo ha detto la presidente della Commissione parlamentare Antimafia, Rosy Bindi, in visita, i vicepresidenti Luigi Gaetti e Claudio Fava e con una delegazione della Commissione, alla mostra dell'artista Letizia Battaglia al Maxxi. "Non possiamo perdere la memoria delle mafie e di quello che hanno fatto; abbiamo sconfitto la mafia delle stragi ma dobbiamo sconfiggere quella della corruzione che ci toglie democrazia e libertà", ha aggiunto Bindi. La mostra è articolata in due macro aree, vuole esplorare tutti gli aspetti della personalità della Battaglia e restituire la complessità dei suoi interessi tra fotografia, editoria, teatro sperimentale, politica. Durante la visita la Commissione Antimafia è stata accompagnata dalla presidente della Fondazione Maxxi Giovanna Melandri.
"Ogni scatto della Battaglia - ha detto Battaglia - è un manifesto civile. Abbiamo voluto onorare questa fotografa che racconta il Paese delle stragi ma anche la lotta contro le mafie. Battaglia ha portato la sua macchina sempre in prima linea dove c'erano i morti ma anche la resistenza a tutto questo"

Ansa, 21 marzo, 2017

Nessun commento: