giovedì 19 gennaio 2017

Corleone, la ditta non fornisce un secondo autocompattatore e la raccolta rifiuti resta incompleta

Pubblichiamo un comunicato inviatoci dagli operatori addetti al servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani del comune di Corleone:
"Gli operatori  ecologici della SRR in forza alla ditta Co.Ge.Si.comunicano che I disservizi legati alla raccolta dei rifiuti nella notte del 19 gennaio 2017 sono stati causati dall’invio di un solo autocompattatore a fronte dei due necessari ad accogliere la spazzatura dell’intero territorio comunale. L’insufficienza dei mezzi era stata segnalata per tempo ai responsabili della ditta appaltatrice che ha ignorato tale segnalazione. Si precisa che alle ore 4:30 tutti i mezzi risultavano colmi, impedendo di fatto la continuazione del servizio di raccolta". 
Grazie agli operai per quanto hanno segnalato. La loro presa di posizione è necessaria, anche per scongiurare che l'opinione pubblica possa pensare che la raccolta dei rifiuti non sia stata completata per colpa de "soliti" operai ex Ato, che non vogliono lavorare. Quanto segnalato dagli operai è invece una grave inadempienza da parte della ditta appaltatrice, che il comune di Corleone non può far passare sotto silenzio. Ci aspettiamo un richiamo formale della ditta, l'applicazione delle sanzioni previste dal capitolato d'appalto e la "promessa" che simili inadempienze non si ripetano più. (dp)

Nessun commento: