Barra video

Loading...

martedì 20 dicembre 2016

Corleone ha ricordato il suo eroe del risorgimento Francesco Bentivegna

Rosellina Bentivegna, pronipote dell'eroe,
pronuncia il suo discorso davanti al busto
Stamattina nella villa comunale di Corleone si è svolta la cerimonia per ricordare il 160° anniversario della morte di Francesco Bentivegna, alla quale hanno partecipato una delegazione di discendenti dell'eroe del risorgimento italiano, una delegazione di studenti del liceo don G. Colletto, il segretario della Cgil di Corleone Cosimo Lo Sciuto, il responsabile legalità della Cgil di Palermo Dino Paternostro, l'ex sindaco Pippo Cipriani, e dei cittadini. In rappresentanza del comune di Corleone erano presenti il comandante dei VV.UU. dott. Leoluca Cortimiglia con alcuni rappresentanti del corpo, che hanno esposto il gonfalone municipale in segno di adesione dell'istituzione cittadina. I commissari hanno inviato questo comunicato:
"L’Amministrazione comunale ricorda Francesco Bentivegna, eroe patriota corleonese, in occasione del 160° anniversario della morte avvenuta il 20 dicembre 1856, e si associa alla commemorazione che si svolge all’interno della Villa comunale nella mattinata odierna. Francesco Bentivegna venne fucilato a Mezzojuso da un plotone delle truppe borboniche in seguito al fallimento di un tentativo di insurrezione che egli stesso aveva organizzato, dopo avere combattuto insieme ai suoi fratelli e a tanti altri patrioti siciliani per la causa della liberazione della Sicilia dalla dominazione borbonica, profondamente animato dagli stessi ideali di libertà che ispirarono i moti rivoluzionari della prima metà dell’ottocento".
                                                                                 La Commissione Straordinaria 

                                                                           (G. Termini – R. Mallemi – M. Cacciola) 

Oggi pomeriggio alle 15,30 un'analoga cerimonia si svolgerà a Mezzojuso, paese dove Bentivegna è stato ucciso dai borboni. Stasera alle 19,00, in occasione dell'anniversario, nella chiesa madre sarà celebrata una messa.
GUARDA IL VIDEO  /  GUARDA L'ALBUM FOTOGRAFICO DELLA GIORNATA

Nessun commento: