Barra video

Loading...

domenica 11 dicembre 2016

Calcio. Solo un pareggio per il Corleone sul campo del fanalino di coda Città di Petralia

Petralia Sottana - Corleone 1-1
CITTÀ DI PETRALIA - CORLEONE 1-1
CITTÀ DI PETRALIA: Tricarichi, Stancarello (1' ST Di Venuta), Ruggirello, Brancatello (10' ST Scelfo), Albanese, Mogavero, Sciortino, Benvicinni, Jallow (30' ST Giaconia), Lo Cicero, Sabatino. 
CORLEONE: Zabbia, Governali, Marino, Passiglia (15' ST Mondello), Orlando, Pennino, Sclafani E., Tessitore, Pecorella, Cane (25' ST Ardore), Simonetti (30' ST Madonia). 
RETI: 26' Pecorella; 81' Lo Cicero. 
LA CRONACA (Antonino Tufanio, Facebook) - Brutta prestazione oggi per il Corleone. Come succede spesso grandi con le grandi, piccoli con i piccoli. Occasione sprecata per i giallorossi per avvicinarsi ai vertici della classifica 
La gara. Comincia all'attacco il Petralia che al 2º scalda i guantoni di Zabbia, il Corleone dopo aver preso le misure ai locali inizia a macinare gioco è per 40 minuti è padrone del campo, al 5º gol di Cane su punizione ma l'arbitro giustamente annulla in quanto Cane batte direttamente in porta ma la punizione era in due. (VEDI RISULTATI E CLASSIFICA)
I risultati della 12ma giornata
Al 7º gol annullato a Pecorella per fuorigioco molto dubbio. Al 20º ci prova ancora Cane ma non inquadra la porta. Al 22º Pecorella solo davanti al portiere manda la sfera sopra la traversa. Al 26º Corleone in vantaggio con Pecorella con una bellissima azione personale. Al 33º il Petralia si rivede nella metà campo giallorosso ma Zabbia è attento. Al 45º il Corleone potrebbe portarsi sullo 0-2 ma Pecorella sciupa malamente. 
Nella ripresa al 55º traversa per il Corleone su punizione di Emilio Sclafani. Al 60º il Petralia avanza il baricentro e il Corleone va in difficoltà, una bella conclusione al volo fa tremare la difesa giallorossa. Al 66º Zabbia è strepitoso è salva la propria porta. Al 75º su corner Orlando manda a lato davvero per pochissimo

La classifica alla 12ma giornata
Al 78º ancora Zabbia ( uno dei migliori oggi insieme al capitano Orlando) nega il pareggio. Ma al 81º non può nulla sugli sviluppi di un calcio d'angolo tiro fortissimo del centravanti locale Zabbia respinge ma sulla ribattuta il più lesto è il Petralia che pareggia i conti. Non succede più nulla se non che l'espulsione di Emilio Sclafani per proteste.
La prossima settimana servirà ripartire subito, al Santa Lucia è atteso il Castellana. Da segnalare l'ingresso in campo per i locali del mister e giocatore Giaconia (il suo ingresso è stato determinante per il pareggio del Petralia), classe 1958, quindi conti alla mano ha giocato una 15ª di minuti a 58 anni compiuti. COMPLIMENTI.


(Dal profilo Facebook di Antonino Tufanio)

Nessun commento: