Barra video

Loading...

sabato 19 novembre 2016

Calcio. Il Corleone batte per 2-0 la capolista Vallelunga

I giocatori del Corleone esultano davanti ai loro ultras
ATLETICO CORLEONE - ASD VALLELUNGA 2-0
MARCATORI: 33’ p.t. e 36’ s.t. Simonetti.
ATLETICO CORLEONE: Zabbia, Marino, Governali, Passiglia, Pennino, Tessitore, Simonetti, Cardella, Pecorella (27’s.t.Taverna), Cane (37’s.t.Sclafani I.), Sclafani E.
ASD VALLELUNGA: Trabona, Ferrante, Palumbo, Grasso S., Calà, Alio (6’ s.t. Zeus), Comis (17’ s.t. Spoto), Privitera, Fiorella, Morosanu, Grasso D. (9’ s.t. Riggi).
ARBITRO: Bonasera di Enna.
NOTE: Ammoniti: Passiglia, Pennino, Taverna, Zabbia, Tessitore(C), Ferrante, Trabona, Palumbo, Privitera (V); espulso Zeus (V).
CORLEONE L’Atletico Corleone mette fine all’imbattibilità del Vallelunga, che durava dall’inizio del campionato, con un secco uno-due del giovane Simonetti, vero e proprio “eroe” di giornata. La partita iniziava con i giallo-rossi subito pericolosi in attacco. GUARDA L'ALBUM FOTOGRAFICO
Al 2’ il centrocampista giallo-rosso Cardella lanciava in profondità il guizzante Pecorella, che prendeva il tempo al suo avversario e tirava in porta, ma Trabona era pronto alla respinta. Al 21’ Privitera batteva una punizione all’incrocio dei pali, ma l’ottimo Zabbia volava e respingeva il pallone in calcio d’angolo. Al 31 era Fiorella ad impegnare Zabbia con un forte tiro a volo, che il portiere giallo-rosso manda sopra la traversa.
Al 33’ il gol del vantaggio giallo-rosso. Simonetti, ben servito da Cane, tornato in campo dopo un infortunio, lasciava partire un forte diagonale che prendeva controtempo Trabona con la palla che s’insaccava alla sua destra.
Nella ripresa gli ospiti provavano ad acciuffare il pareggio, schiacciando i padroni di casa in difesa. La difesa giallo-rossa, però, col duo Passiglia-Pennino, chiudevano bene ogni ogni spazio, vanificando gli sforzi degli avversari. Al 36’, invece, arrivava il raddoppio del Corleone con Simonetti che, ben servito ancora una volta da un ottimo Cane, si presentava a tu per tu con Trabona e con grande freddezza lo trafiggeva con un forte tiro.
Il doppio vantaggio dei padroni di casa metteva sostanzialmente fine alla gara, diretta dall’ottimo sig. Bonasera di Enna. Una vittoria che fa punti e che fa morale per i ragazzi di mister Streva e del presidente Foderà, che adesso dovranno trovare la continuità per dire la loro nel prosieguo del campionato. Una notazione per il gruppo degli ultras di fede giallorossa: sono stati il 13° uomo in campo, con i loro cori che hanno accompagnato e sostenuto i giocatori di casa dal primo all’ultimo minuto. (dp)                                        

Nessun commento: