lunedì 11 luglio 2016

Mafia / Roccamena: E' morto il boss Bartolomeo Cascio, era un fedelissimo di Riina

Bartolomeo Cascio
Era il capomafia di Roccamena e aveva finito di scontare la sua pena per associazione mafiosa. Il questore di Palermo, Guido Longo, ha vietato i funerali pubblici
Il suo soprannome era "Vartuliddu". Bartolomeo Cascio, boss di spicco di Roccamena, uomo di assoluta fiducia di Totò Riina, è morto a casa per cause naturali. Aveva finito di scontare la sua pena per associazione mafiosa.
Bartolomeo Cascio era stato arrestato nel 2006 e prima ancora indagato per mafia e per l'omicidio del colonnello dei carabinieri, Giuseppe Russo, assassinato il 20 agosto del '77 a Ficuzza. Il questore di Palermo Guido Longo ha vietato i funerali pubblici. 

palermotoday.it, 03 luglio 2016

Nessun commento: