Barra video

Loading...

lunedì 13 giugno 2016

Agricoltura. Cracolici: “20 milioni per ammodernamento rete idrica Diga Jato”

La diga Jato
Lunedì 13 giugno 2016 - Ammontano a 20 milioni di euro gli investimenti in programma per l’ammodernamento delle reti idriche della Diga Jato di Partinico che serve circa 7000 ettari di superficie agricola nel comprensorio. Gli interventi di manutenzione straordinaria sono stati annunciati sabato pomeriggio  alla Cantina Borbonica di Partinico dall’assessore regionale all’Agricoltura Antonello Cracolici. “Questi interventi possono rappresentare un nuovo inizio per il rilancio della politica agricola nel comprensorio partinicese - afferma l’assessore regionale all’Agricoltura Antonello Cracolici.
Per troppo tempo questo territorio ha avuto problemi di approvvigionamento idrico a causa del logoramento della vecchia rete irrigua. Per la prima volta dopo anni abbiamo messo in campo una soluzione strutturale. Il Ministero per le Politiche Agricole ha già finanziato la progettazione esecutiva per un intervento da 10 milioni di euro per la sostituzione di 650 km di condotte in amianto del primo lotto a sollevamento e l' ampliamento della vasca di accumulo di Contrada Baronia da 1000 a 20.000 metri cubi. L’ampliamento della vasca consentirà di razionalizzare l’uso dei motori per la distribuzione delle acque con un conseguente abbattimento dei costi energetici – conclude Cracolici. Programmato anche un altro investimento da 10 milioni di euro, attualmente in progettazione preliminare, per il rifacimento dell’intera rete del 3° lotto a gravità. Le somme sono state recuperate da una riconversione di vecchi finanziamenti mai utilizzati che saranno disponibili dopo la ratifica da parte del Cipe.”

Nessun commento: