Barra video

Loading...

martedì 10 maggio 2016

Il PD di Corleone rinnova il suo esecutivo

Il gruppo dirigente del circolo del PD di Corleone si è riunito nella nuova sede, sita in Piazza Sant’Orsola, per rinnovare la direzione e l’esecutivo. Del nuovo esecutivo  fanno parte: Francesca Benigno, Nicola Bilello, Piero Cascio, Salvatore Colletto, Fabiola Di Carlo, Nicoletta Morello, Bernardo Scalisi, Giovanni Paternostro, Salvatore Schillaci, Dino Paternostro, Benito Gambino, Pio Siragusa, Giuseppe Crapisi  e Matilde Palmeri. Abbiamo voluto assegnare alcune deleghe su ambiti precisi Crapisi Giuseppe si occuperà di Sanità,  Di Carlo Fabiola di Giovani e rapporti con i GD, Benigno Francesca di Sociale, Paternostro Giovanni di Pensionati, Bernardo Scalisi di Agricoltura e Zootecnia. Prossimamente procederemo con l’assegnazione di ulteriore deleghe.

Il tesseramento 2015 ha registrato un aumento del numero degli iscritti di circa il 10% rispetto all’anno precedente, a testimonianza che il PD di Corleone è vivo e ben radicato tra i cittadini. Anche se questo ci lascia ben sperare per il futuro siamo convinti che occorre rilanciare ancora con più forza e determinazione l’attività del partito  pretendendo risposte concrete ai tanti problemi, più volte segnalati, che riguardano il nostro territorio come ad esempio la viabilità, senza la quale non ci può essere sviluppo, le attività produttive, e la Sanità. Bisogna assolutamente affrontare la questione legalità che vede il nostro paese protagonista in negativo  per i gravi fatti di mafia avvenuti e scoperti dalle forze di polizia con le operazioni “ Grande Passo “  che hanno  portato alla nomina degli ispettori del ministero degli interni, di cui si aspetta l’esito, per presunte infiltrazione mafiose.
I nuovi organismi nascono con spirito unitario e dopo avere sentito tutte le componenti del partito che sono state coinvolte e che dovranno tutti insieme assumersi la responsabilità di portare la nostra città fuori dal pantano nel quale ci ha fatto precipitare l’Amministrazione Savona.

Corleone lì 10.05.2016                                           Il segretario
                                                                         Salvatore Schillaci

Nessun commento: