venerdì 20 maggio 2016

Il Pd di Corleone: "Basta con il teatrino antimafia del sindaco Savona. Falcone lo ricordiamo a Palermo, davanti l'albero!"

IL PD DI CORLEONE: "NON PARTECIPEREMO A KERMESSE ANTIMAFIA COL SINDACO SAVONA. FALCONE E GLI ALTRI CADUTI DELLA STRAGE MAFIOSA DI CAPACI LI RICORDEREMO A PALERMO, DAVANTI L'ALBERO FALCONE E CON UNA SOLENNE SEDUTA DELL'ESECUTIVO PROVINCIALE DEL PD A CORLEONE".
Il gruppo consiliare e la direzione del Pd di Corleone non parteciperanno alla "Giornata della Legalità" organizzata dal sindaco di Corleone, Leoluchina Savona, che invece avrebbe fatto meglio a fare un passo indietro, in attesa della decisione della commissione ispettiva del ministero sui pericoli di infiltrazioni mafiose al comune, piuttosto che organizzare poco credibili "teatrini" antimafia che ormai non incantano più nessuno. 

Sarebbe imbarazzante per tutti i partecipanti se, a distanza di qualche mese da questa ennesima kermesse antimafia, il comune di Corleone fosse sciolto per mafia. Dovrebbero spiegare all'opinione pubblica "internazionale" e agli alunni delle scuole coinvolte come si possa disinvoltamente predicare antimafia e contemporaneamente attirare l'attenzione delle forze dell'ordine e della magistratura su frequentazioni che fanno temere possibili infiltrazioni della mafia al comune. 
Il gruppo consiliare e la direzione del Pd di Corleone ricorderanno Giovanni Falcone e tutti i caduti nella strage mafiosa di Capaci partecipando alla manifestazione di Palermo davanti all'albero Falcone e poi con una seduta solenne dell'esecutivo provinciale del partito, che si terrà significativamente a Corleone. 

Corleone, 20 maggio 2016

Nessun commento: