mercoledì 6 aprile 2016

Riina da Vespa. I Giovani Democratici del Corleonese: "Siamo sconcertati!"

Siamo veramente sconcertati dalla notizia della presenza di Riina jr al programma di Vespa "Porta a Porta". Siamo sconcertati perché da cittadini e giovani del Corleonese riteniamo tale presenza un'offesa al nostro territorio, alla nostra terra e a tutti coloro che si sono battuti per ridare una speranza alla nostra terra offesa da Riina padre e dal resto della "cricca" che ha deciso di spargere sangue innocente, sangue di persone che non vogliamo chiamare eroi ma UOMINI ONESTI. Caro Vespa da cittadini del Corleonese le esprimiamo ancora una volta la nostra costernazione e il nostro disgusto. Ci piacerebbe vedere i nostri giovani nel suo salotto. Si, i nostri giovani, che giorno dopo giorno si battono per una Sicilia più bella e meno schiava della piovra mafiosa. Vorremmo vedere i nostri magistrati che ogni giorno compiono il proprio dovere a testa alta e con la schiena dritta. Vorremmo vedere la Sicilia e l'Italia vera, non chi si è macchiato di reati come quello di associazione a delinquere di stampo mafioso. Citando Don Ciotti vorremmo dire: "La Rai non offenda la dignità e il dolore degli onesti".
I Giovani Democratici del Corleonese

Nessun commento: