Barra video

Loading...

martedì 15 marzo 2016

NO ALLE TRIVELLE! VOTIAMO PER UN MARE PULITO E SICURO!

Il 17 aprile si terrà il referendum per decidere sulla chiusura delle trivelle nei nostri mari. Il referendum abrogativo del 17 aprile riguarderà le trivelle nei tratti di mare italiani. I cittadini avranno la possibilità di decidere il futuro del mare e la domanda che verrà posta sarà: volete che le attività dei giacimenti petroliferi si fermino? La risposta non può che essere . Le trivelle in mare comportano un rischio ecologico e ambientalemolto elevato: i fondali vengono sondati con macchine ad aria compressa cheuccidono cetacei e molti pesci, senza contare che in un mare piccolo e chiuso come il Mediterraneo una fuoriuscita di petrolio provocherebbe un disastro ambientale di enorme portata. Chi ci guadagna con le attività delle trivelle? I costi per le estrazioni nei mari italiani sono bassissimi e così avvantaggiano le compagnie petrolifere. È un rischio che non possiamo più correre! Il mare è nostro e dobbiamo proteggerlo! 

Nessun commento: