Barra video

Loading...

domenica 13 marzo 2016

CALCIO. Ingiusta sconfitta del Corleone contro il Bagheria

Il gol su punizione del momentaneo pareggio di Passiglia
ATLETICO CORLEONE 1
BAGHERIA 2
MARCATORI: 24’ p.t. Agiato; 45’ p.t. Passiglia; 27’s.t. Scaduto.
ATLETICO CORLEONE: Soltani, Pennino, Lupo, Sparacino (18’s.t.La Spisa), Arena, Lo Nardo, Ponzo (1’s.t.Pecorella), Passiglia, Cammarata (18’s.t.Cannella), Di Palermo, Governali. All.: Passiglia
BAGHERIA: Milani, Intermoia, Grillo, Martorana, Tripoli, Lo Coco (13’s.t. Di Salvo), Cordaro, La Mantia (5’s.t.Mineo),Todaro (23’s.t.Sardina), Agiato, Scaduto. All.: Sparacino
ARBITRO: Geraldi
CORLEONE - L’Atletico Corleone non meritava la sconfitta contro la capolista Bagheria, ma è stato penalizzato da due episodi sfortunati in occasione dei due gol subiti. Sul primo, infatti, il portiere giallo-rosso Soltani scivolava un attimo prima di allungarsi per respingere il tiro non irresistibile di Agiato. Sul secondo, il tiro di Scaduto finiva in rete per una sfortunata deviazione con lo stinco di Lo Nardo. Bella invece la punizione di Passiglia, che s’insaccava all’incrocio dei pali dell’incolpevole Milani, consentendo ai padroni di casa di acciuffare l’1-1.
Comunque, quelli di ieri pomeriggio al “S. Lucia” di Corleone sono stati 90’ giocati con grande agonismo ed intensità da entrambe le squadre su un campo reso pesante dalla pioggia. Ospiti in vantaggio al 24’ grazie ad un gran tiro dalla distanza del bomber Agiato. Pochi minuti dopo l’Atletico Corleone rimaneva in 10 uomini per l’espulsione di Governali (doppia ammonizione), ma al 45’ Passiglia riportava il risultato in parità con una splendida punizione all’incrocio dei pali. Nella ripresa il Bagheria colpiva la traversa con Scaduto, e i padroni di casa rimanevano in 9 uomini per l’espulsione di Lupo (fallo di reazione). Nonostante l’inferiorità numerica, i padroni di casa fallivano una clamorosa opportunità per andare in vantaggio con Cammarata, che scivolava, arrivando scoordinato sulla palla. Al 27’ Scaduto portava in vantaggio il Bagheria con un forte diagonale che veniva deviato da Lo nardo e spiazzava Soltani. Nel finale Milani compiva una strepitosa parata su Di Palermo salvando il risultato per gli ospiti.

Nessun commento: