Barra video

Loading...

domenica 31 gennaio 2016

Calcio. Contro il Castronovo il Corleone meritava di vincere!
























ATLETICO CORLEONE 2 - ASD CASTRONOVO 2
MARCATORI: 6’p.t.Bracia - 16’s.t.Cammarata – 27’s.t. Pecorella – 45’s.t.Piazzese.
ATLETICO CORLEONE: Russo, Governali, Lupo, Macaluso, Arena, Lo Nardo, Di Carlo (12’s.t. C. La Spisa), Jaiteh, Cammarata, Pecorella (47’s.t. Paternostro),Cannella (28’s.t. G. La Spisa). All.: Maurizio Passiglia
ASD CASTRONOVO: Di Marco, Collura, Russotto, Marino, Terzo, Tirrito, Bracia (27’s.t.La Porta), Rizza (18’s.t. Reina), Piazzese, Cutro, Lo Scrupato. All.: Mario Gentile.
ARBITRO: Melodia di Alcamo
NOTE: Ammoniti Macaluso (A), Terzo, Piazzese (C).
CORLEONE – Continua per il Corleone la “maledizione” del gol preso nei minuti iniziali della gara. Infatti, anche oggi al “S. Lucia” gli ospiti andavano in vantaggio dopo appena sei minuti, con un forte tiro di Bracia, che s’insaccava all’incrocio dei pali, rendendo vano il tuffo di Russo per intercettarlo.
Immediata la reazione dei giallorossi padroni di casa, che colpivano il palo con una grande botta dalla distanza di Cammarata, a portiere battuto. Se non è sfortuna questa!? Nella ripresa l’Atletico Corleone rientrava in campo con la voglia di fare sua la partita. Aggrediva gli avversari in tutte le zone del campo. E al 16’ pareggiava i conti con un calcio di rigore procurato e trasformato dall’ottimo Cammarata. Al 27’ Pecorella, servito con un preciso cross di Cammarata, staccava di testa e portava in vantaggio i giallo-rossi, facendo impazzire di gioia i tifosi sugli spalti del Santa Lucia. Purtroppo, proprio al 45’, una distrazione della difesa giallo-rossa, consentiva a Piazzese di staccare di testa e insaccare la palla del 2-2, che lasciava l’amaro in bocca a tutti gli sportivi locali. Peccato! Centrare la salvezza per il Corleone sarà un’impresa. Ma bisogna crederci. Tutti.

Nessun commento: