lunedì 17 agosto 2015

Oggi la città di Corleone ha accompagnato Cosmo nel suo ultimo viaggio...

Un momento dei funerali in Matrice
Oggi pomeriggio la città di Corleone ha accompagnato Cosmo Di Carlo nel suo ultimo viaggio. C'era tanta gente in Matrice oggi. E non solo di Corleone. A salutare Cosmo sono arrivati tanti amici anche dai paesi del circondario. A cominciare da Gaetano Porcasi, pittore dell'impegno sociale e civile, che aveva in Cosmo uno dei più sinceri estimatori e sostenitori. Da Palermo sono arrivati pure il dott. Salvo Vizzi, direttore del Distretto Sanitario di Corleone, dove Cosmo lavorava da più di 30 anni, e il dott. Pippo Noto, direttore sanitario dell'ASP di Palermo, in rappresentanza anche del direttore generale dott. Antonio Candela, impossibilitato ad essere presente perchè fuori regione. Ma c'erano - e questa è la cosa più importante - anche tanti cittadini comuni, tante persone legate a Cosmo da sincera amicizia. La messa in Matrice è stata celebrata dal decano monsignor Vincenzo Pizzitola, che per lui ha avuto parole di apprezzamento e di stima. Dopo la cerimonia funebre l'abbraccio corale alla moglie Antonella e ai figli Salvatore e Innocenzo. Infine il lungo corteo fino al cimitero. Ciao, Cosmo...




Nessun commento: