Barra video

Loading...

lunedì 8 giugno 2015

Se io fossi sindaco di Corleone... non avrei autorizzato i voli in elicottero dal campo sportivo

SE FOSSI SINDACO DI CORLEONE… non avrei autorizzato una società privata ad effettuare per due giorni consecutivi (6-7 giugno) voli panoramici in elicottero su Corleone, a pagamento, con partenza e arrivi dal campo sportivo di c.da S. Lucia. Non l’avrei autorizzato non perché ho qualcosa contro questi voli, che anzi è bello ed emozionate poter sperimentare, ma perché si distrugge il campo sportivo. L’atterraggio e il decollo dell’elicottero (tra l’altro, ripetuto più volte!) spazzano via tanta sabbia da far emergere le pietre del fondo campo. Il campo sportivo serve per consentire ai nostri giovani di praticare lo sport, in particolare il calcio. 
Se distruggiamo la struttura e la rendiamo impraticabile (la caduta di un atleta sulle pietre che ormai emergono ovunque sarebbe un disastro), che messaggio diamo ai nostri giovani? 
GUARDA L'ALBUM FOTOGRAFICO
SE IO FOSSI SINDACO DI CORLEONE avrei invece autorizzato i voli panoramici con partenza e arrivi dall’eliporto di contrada S. Elena, appena sopra la galleria. Si tratta di una struttura realizzata proprio per consentire in sicurezza l’atterraggio e il decollo di elicotteri.

Quindi il luogo veramente adatto. Qualcuno dirà che ancora non è stato completato il collaudo, ma faccio osservare che nemmeno il campo sportivo è stato mai collaudato per il volo di elicotteri! Giorni fa, avevo chiesto all’assessore allo sport di impedire questi voli dal campo sportivo, per evitare di danneggiarlo gravemente. E avevo suggerito l’alternativa dell’eliporto di c.da S. Elena. Mi aveva detto che condivideva la mia richiesta, che si sarebbe adoperato per concretizzarla, ma non ne ha fatto niente. Mi auguro che almeno adesso l’amministrazione comunale provveda a comprare un po’ della sabbia necessaria per ripristinare il fondocampo, ormai davvero mal ridotto. Per una documentazione dei lettori, ho realizzato un album fotografico su come è stato ridotto il campo sportivo di c.da S. Lucia e sull’eliporto di c.da S. Elena. 
Dino Paternostro

1 commento:

Anonimo ha detto...

Signor Direttore...
Le propongo di aprire la rubrica :
" e io che sono consigliere...che faccio??? "

Un giovane Corleonese.