martedì 16 giugno 2015

Palermo ricorda l'artista di strada Nino Gennaro

Nino Gennaro
Il Palermo Pride 2015 dedica tre giornate al ricordo di Nino Gennaro, l'artista di strada originario di Corleone, nel ventennale della sua scomparsa: il 20 giugno con un incontro pubblico alle ore 16,00, alla Sala Onu del Teatro Massimo, il 22 giugno alle ore 19,30 con una performance al Teatro Massimo ed il 25 giugno con l'inaugurazione di una mostra fotografica al Teatro Biondo. Saranno il Teatro Massimo ed il Teatro Biondo, quindi, ad ospitare questi tre eventi, per significare che le più importanti e rappresentative Istituzioni culturali della nostra città si fanno carico della trasmissione della memoria di questo straordinario Artista. Nell'anno in cui il Pride ha scelto come tema "Spazi Pubblici/Spazi di Rivolta" non potevamo avere un testimonial migliore di Nino Gennaro che ha dedicato la sua vita alla trasformazione degli spazi pubblici in luoghi di rivoluzione culturale e civile. 
In particolare, il 22 Giugno, alle ore 19.30, al Teatro Massimo (ingresso/scalinata), Ingresso libero, per il "Palermo Pride 2015" Massimo Verdastro, in compagnia di Massimo Milani e la "complicità" di Giuseppe Cutino, legge poesie e prose di Nino Gennaro. La location è il Teatro Massimo, utilizzato stavolta in modo non convenzionale per onorare il rapporto di Nino con gli spazi cittadini e col teatro di strada: il reading sarà messo in scena all'ingresso principale del Teatro e la sua bellissima scalinata farà da anfiteatro per il pubblico che vorrà sedersi. "Il Teatro Massimo al contrario", secondo le parole con cui il Direttore Artistico Oscar Pizzo ha entusiasticamente accolto l'idea di Massimo Milani. Vi aspettiamo il 20, il 22 e il 25 giugno e non dimentichiamolo mai: O si è Felici, o si è Complici!

Nessun commento: