Barra video

Loading...

mercoledì 27 maggio 2015

INTUSCorleone: tra innovazione e strategie di marketing territoriale per riscattare #lOnorediCorleone

Tre sono le giornate che daranno voce al  team di INTUS  (esperienza nata dal finanziato nel 2012 da parte del MIUR- Progetti di Social Innovation) per la presentazione della nascente  DMC (Destination Management Company)  INTUS Corleone specializzata nella valorizzazione e nella promozione del territorio corleonese  attraverso strategie di marketing e comunicazione mirate. Si inizia il 29 Maggio alle ore 17,00 presso i locali del CIDMA (Centro Internazionale di Documentazione sulle Mafie e Movimento Antimafia – Via G. Valenti, Corleone) per un momento di scambio su iniziative di animazione culturale per la promozione turistica territoriale. Porteranno la loro esperienza Pippo Cipriani co fondatore del CIDMA e protagonista della “Primavera corleonese” degli anni ’90; Gianni Di Matteo presidente di ADI Sicilia e collaboratore del Farm Cultural Park di Favara; Stefania Vannini, Responsabile del Dipartimento dell’Educazione del MAXXI di Roma  e Stefania Zanna per l’Associazione Mare Memoria Viva di Palermo.

Al centro di tutto, un turismo emozionale e della memoria, che sappia  raccontare la storia gloriosa di un territorio complesso e contraddittorio come Corleone e un piano editoriale, elaborato dal team Intus a partire dai Faldoni del Maxi Processo, che viene reso fruibile attraverso un App quale strumento di promozione del territorio ai suoi visitatori. La giornata si conclude con un momento  di scambio per l’elaborazione di nuova progettualità condivisa o di iniziative congiunte.
Il 30 Maggio alle ore 10.00 presso la stessa sede, INTUS Corleone chiama al confronto enti pubblici e operatori economici del territorio, per l’elaborazione di una strategia comune per la promozione del corleonese quale destinazione turistica. Introdurranno i lavori Pino Fricano portavoce della rete Area interna di Ficuzza e Francesco Traina dell’azienda Agricola Traina. Con l’occasione verrà presentato il Brand vincitore del concorso “Corleone in un immagine” premiando la sua autrice Miryam Battelli  di origini laziali. Nella stessa giornata e per tutto il 31 Maggio sarà possibile percorrere le strade di Corleone, per  conoscerne la storia attraverso la sperimentazione dell’app e la visita guidata dal team Intus. “Corleone in mostra” presso la Villa Comunale, rappresenterà invece il momento in cui gli artigiani e produttori corleonesi metteranno in mostra i prodotti dei propri “saperi”, mentre, in contemporanea, due monumenti storici di Corleone faranno da sfondo ai video in cui il territorio si racconta attraverso i suoi paesaggi e i volti e le voci dei corleonesi che hanno contribuito a un racconto corale del territorio stesso con aneddoti, proverbi e testimonianze .

Nessun commento: