Barra video

Loading...

martedì 3 marzo 2015

Noi stiamo con i corleonesi, non con la disastrosa amministrazione Savona!

L'esponente di 'Noi con Salvini' nella sua denuncia da Palermo, come attivista, per quanto sia legittima perché sostenuta da un partito del Nord che gode di un ampio consenso e quindi può ambire anche a prendersi responsabilità per il Sud e le Isole, in democrazia è così, evita di menzionare nella sua analisi molto critica, alcuni dati di background sulla gestione amministrativa della città di Corleone, senza i quali, ahimè, è difficile valutare obiettivamente l'operato di chicchessia. Per citare un dato con cui si potrebbe ragionare, a parte il carnevale che certamente appartiene al folklore e se pur importante, non si presta ad analisi economiche o finanziarie, il sindaco Savona, per quanto possa essere bersaglio facile della Città, ha ereditato il Palazzo con 4 milioni di euro di debiti. Chi li ha fatti questi debiti? Quanti carnevali (è il caso di dirlo) sono stati fatti ai danni dei Corleonesi? Ecco che forse il bersaglio a cui indirizzare le frecce è un altro... Quando Maroni ricopriva il ruolo di Ministro dell'Interno visitò Corleone... credo sia lo stesso schieramento politico più o meno, anche se al tempo Maroni veniva in veste istituzionale. Penso che se una persona vuole rimboccarsi le maniche e darsi da fare per migliorare le condizione di Corleone, nessuno lo caccerà via, anzi... Corleone ha bisogno di sistemare la propria viabilità (le buche non sono solo a Roma!!!), pagare la mensa scolastica, sostenere le famiglie dei lavoratori e mantenere l'occupazione... E se Salvini non vorrà stare con Corleone? Beh, i Corleonesi ritroveranno la propria dignità da soli, di questo ne sono convinto - io preferisco stare 'Con i Corleonesi'. Renato Ongania (cittadino onorario di Corleone)

***
Anch'io sto con i Corleonesi Onesti. Ed, ovviamente, non sto con Salvini. Al signor Ongania mi permetto solo di far notare che il sindaco Savona ha sempre sostenuto e votato tutte le amministrazioni comunali di Corleone dal 1997 ad oggi. TUTTE!!! Da Cipriani (1997-2002) a Nicolosi (2002-2007), a Iannazzo (2007-2012), fino alla sua (2012-?).
(dino paternostro)

2 commenti:

Renato Ongania (cittadino onorario di Corleone) ha detto...

Gentile Direttore, pubblicare il mio commento e poi cambiare il titolo dell'articolo a cui il commento si riferisce non è quello che mi sarei aspettato da lei. Le chiedo di riportare il titolo del post nella versione originale oppure di cancellare il mio commento poiché ho commentato il post con un titolo diverso da quello che appare ora nel blog.

DINO PATERNOSTRO ha detto...

Mi scusi, signor Ongania, tanto ho trovato giornalisticamente interessante il suo commento che l'ho pubblicato anche a parte, dandogli ulteriore rilievo. E nell'immagine che correda il suo commento è stato riprodotto l'articolo che lei ha commentato con tanto di titolo in bell'evidenza. Evidentemente lei non poteva sapere che il sindaco Savona ha una lunga storia politica tutta e sempre a sostegno di chi ha amministrato Corleone, siano essi di sinistra, di centro o di destra. Col nuovo titolo (che non ha escluso l'altro, sempre visibile nell'immagine) ho voluto in maniera giornalisticamente corretta informare il lettore dio questo. Se mi scrive una lettera io la pubblico integralmente, salvo il diritto di commento/replica. Ma non può dettarmi i titoli... Con stima. (dp)