Barra video

Loading...

domenica 15 marzo 2015

Calcio. I giallorossi del Corleone "assediano" il Marsala, ma non riescono a vincere

Le squadre entrano in campo...
ATLETICO CORLEONE - LIBERTAS MARSALA 1-1
ATLETICO CORLEONE: Soltani, Orlando, Cardella, D’Ignoti, Ferrante, Cannella (24’s.t. Bogdan), G. Lupo, Di Palermo (28’s.t. Chiego), Ardore (36’s.t. Labruzzo), Passiglia, Li Manni.
LIBERTAS MARSALA: Indelicato, Chirco, Passalacqua, Angileri, Piccione, Giacomarro, Amato, Mezzapelle (29’p.t. Errera), Sansica, Di Vincenzo, Barraco.
ARBITRO: Signor Cesare Grignano di Trapani
RETI: 1’p.t. Ardore – 47’p.t. Sansica.
NOTE: Ammoniti Cardella (C), Giacomarro, Sansica, Errera (M); espulso Errera.
CORLEONE - In un Santa Lucia tutto esaurito, finisce in parità la gara tra l’Atletico Corleone e Libertas Marsala. La gara iniziava con i padroni di casa che andavano subito in vantaggio al 1’ con Ardore, abile a sfruttare una ingenuità di Indelicato che, respingendo un cross con i pugni, gli forniva, involontariamente, un assist. Primo temo caratterizzato da un dominio territoriale da parte dell’Atletico Corleone che è andato più volte vicino al secondo goal con il bomber giallo-rosso Li Manni e Di Palermo. GUARDA L'ALBUM FOTOGRAFICO
Allo scadere del primo tempo la beffa. Gli ospiti trovavano il pari su calcio piazzato grazie ad un splendida rete di Sansica, lasciato da solo dentro l’area libero di stoppare e piazzare la palla all’angolino basso, su cui il portiere giallo-rosso Soltani non ha potuto nulla. Nella ripresa l’espulsione di Errera, doppia ammonizione, condizionava la partita. I giallo-rossi di mister Nino Gennusa, forti della superiorità numerica, si spingevano in attacco alla ricerca del goal con gli incontenibili Passiglia e Cardella, ma gli ospiti riuscivano a chiudersi e ripartire in modo impeccabile con gli ottimi Sansica e Di Vincenzo. Al 40’ l’azione più clamorosa capitava ai piedi di Li Manni che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, sbagliava una chiara occasione da goal a porta vuota. Un pari che lascia con l’amaro in bocca l’Atletico Corleone per le chiare occasioni da goal avute e il giuoco mostrato; il “sogno” play-off si allontana.

Cosmo Di Carlo

Nessun commento: