Barra video

Loading...

domenica 15 marzo 2015

Bologna, 21 marzo 2015: la Giornata delle Memoria e dell'Impegno contro le mafie!

Don Ciotti presenta la giornata del 21 marzo a Bologna
“Mi piacerebbe sognare una svolta nel paese segnata da ciò che vivremo il 21 marzo a  Bologna”. Parole di speranza, quelle pronunciate da don Luigi Ciotti nel corso della conferenza stampa di presentazione della ventesima edizione della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie organizzata da Libera, che si svolgerà appunto a Bologna sabato 21 marzo. Vent’anni di memoria e di impegno, ma “le mafie ce le portiamo dietro da secoli”, ha sottolineato il presidente di Libera, ribadendo che “dopo Bologna la lotta alle mafie non sarà più come prima: sarà tracciata una linea di demarcazione chiara, netta”.
Nel corso della conferenza stampa svoltasi ieri, martedì 10 marzo, nel capoluogo di una regione ancora scossa dall’inchiesta “Aemilia” che ha portato all’arresto di 117 persone per ‘ndrangheta, è stato sottolineato che la Giornata “non è un evento ma un percorso che stiamo costruendo insieme”. Insieme sul territorio regionale ospite, insieme in maniera trasversale in tutta Italia, insieme alle associazioni che raggruppano i famigliari delle vittime delle stragi di Bologna e di Ustica: il 21 marzo, per la prima volta nell’ambito della Giornata organizzata da Libera, saranno ricordati anche loro. Tutti i dettagli per partecipare sono reperibili sul sito di Libera (www.libera.it) sul quale è possibile leggere anche la rassegna stampa legata alla presentazione della Giornata di sabato 21 marzo (www.libera.it). 

Nessun commento: