giovedì 4 dicembre 2014

Nuova intimidazione a Maniaci (Telejato), impiccati i suoi cani. Solidarietà di Città Nuove

Il direttore di Tele Jato ha trovato morti un pastore belga e un setter inglese. Sabato era stata incendiata l'auto. In questi giorni ha denunciato sul tg lo spaccio di cocaina. Pino Maniaci, direttore di Telejato  Pino Maniaci, direttore di Tele Jato, ha trovato questo pomeriggio impiccati due suoi cani, un pastore belga e un setter inglese. "E' da alcuni giorni che ci occupiamo dello spaccio di cocaina - dice - La droga in questi ultimi mesi scorre a fiumi nel comprensorio. A qualcuno queste nostre denunce non sono andate giù". Sabato scorso nel pomeriggio era stata incendiata l'autovettura del giornalista, una Bmw in disuso da un paio di anni che si trova parcheggiata nei pressi della sede dell'emittente, in contrada Timpanella. Le indagini sono condotte dai carabinieri che stanno analizzando le immagini delle telecamere di video sorveglianza che potrebbero aver ripreso movimenti sospetti nella zona.
Città Nuove esprime il suo sdegno per un'azione così vigliacca ed esprime la sua solidarietà e vicinanza a Pino Maniaci e alla redazione di Telejato.

Nessun commento: